Zucchetti: lavoro per diplomati e laureati in materie informatiche, economiche e giuridiche

Zucchetti sta per avviare una nuova fase delle sue cicliche campagne di recruitment. Vediamo allora quali sono le caratteristiche aziendali, quali i principali requisiti e le offerte delle posizioni aperte, e in che modo sia possibile presentare la propria candidatura all’azienda.

Chi è Zucchetti

Zucchetti è il primo operatore italiano nella fornitura di software. Con più di 2.100 addetti, una rete distributiva di oltre 1.000 partner, più di 85 mila clienti, il gruppo può vantare una esperienza e un portafoglio di competenze davvero molto ampio. L’offerta del gruppo si rivolge inoltre a una cluster ben eterogeneo di clienti, composto da aziende di qualsiasi settore e dimensione, banche e assicurazioni; professionisti (commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati, curatori fallimentari, notai ecc.), associazioni di categoria e CAF; pubblica amministrazione Locale e Centrale (Comuni, Province, Regioni, Ministeri, società pubbliche ecc.).

Politiche del personale

Tra il 2009 e il 2010 la società ha assunto 354 persone, cui hanno seguito 113 assunzioni nel corso del successivo 2011. Molti dei nuovi addetti sono neolaureati e neodiplomati in materie informatiche ed economico/giuridiche, ed hanno generato un tasso di conversione degli inserimenti in assunzioni a tempo indeterminato vicino al 100 per cento (una dimostrazione di quanto la società punti a valorizzare il ruolo dei giovani all’interno delle strutture di riferimento è inoltre data dall’età media dei dipendenti, pari a 34 anni).

In Zucchetti – segnala Paola Codacasa, responsabile dell’ufficio gestione risorse umane del gruppo, sulle pagine di Italia Oggi – “abbiamo continuato ad assumere, superando nel 2011 la quota di 2 mila addetti, perché siamo convinti che le persone, con la loro creatività e la loro capacità di fare innovazione, siano la risorsa più preziosa della nostra azienda. Nonostante la crisi abbia colpito anche il settore dell’informatica, confidiamo di mantenere almeno lo stesso trend di assunzioni, oltre 100 all’anno”.

Le figure ricercate

“I profili che ci interessano di più” – prosegue Codecasa – “sono, ovviamente, quelli di tipo tecnico-informatico, per esempio DB administrator junior e senior, DB architect, sistemisti, analisti, consulenti applicativi con competenze in ambito human resources ed Erp, ma ci sono ottime opportunità anche per utenti esperti di tali software che vogliano o debbano cambiare attività e per figure di carattere commerciale”.

Ne consegue che le figure professionali ricercate andranno ad essere inserite principalmente nelle aree commerciale, legale, informatica, amministrativa, sviluppo software, contabile / fiscale, paghe e gestionale, nelle sedi di Lodi, Bologna, Verona, Roma, Brescia, Padova e Napoli. Piuttosto ambiti sono i neolaureati e neodiplomati in informatica e ingegneri informatici con buona votazione, conoscenza dei principali linguaggi di programmazione e data base e attitudine al lavoro in team; analisti programmatori Java con capacità di problem solving; neolaureati in materie tecniche, economico/giuridiche o umanistiche, con ottima conoscenza del pacchetto Offi ce e predisposizione alla comunicazione; funzionari di vendita per l’intero territorio nazionale esperti in una delle aree di competenza (paghe, commercialisti, gestionali per aziende e pubblica amministrazione) o in settori analoghi, con motivazione e conoscenze informatiche.

Ancora, per l’area dei gestionali per le imprese è richiesta la conoscenza di problematiche aziendali (contabilità, fatturazione, magazzino).

Come candidarsi

Per candidarsi occorre visitare il portale www.zucchetti.it, sezione Chi Siamo, Opportunità di Lavoro. Gli interessati potranno scaricare una comoda brochure nella quale viene riepilogata la politica del personale dell’azienda, e consultare tutte le sezioni di riferimento con le quali migliorare la conoscenza della società. Nella sotto sezione “Offerte di lavoro” è infine possibile prendere visione del dettaglio di tutte le posizioni aperte e, di seguito, procedere all’inserimento diretto e specifico del proprio curriculum vitae al fine di candidarsi a coprire i ruoli scoperti.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (3)
  • manu_RF 5 anni

    Mah, io mi sono candidato ad una posizione come neolaureato, e nel giro di nemmeno di due settimane mi hanno fatto due colloqui, settimana prossima comincerò a lavorare in azienda. Direi che queste campagne non sono poi così false.
    E capita che un colloquio non vada bene, per tanti motivi, e attaccarsi al fatto che l’azienda è poco seria perché non dà un feedback anche in caso di esito negativo, mi sembra un po’ immaturo

  • Marco 5 anni

    Mi accodo al commento precedente aggiungendo che io sono stato contattato per effettuare il colloquio e dopo averlo effettuato non ho ancora ricevuto nessuna risposta (è passato più di un mese). Dopo 15 giorni ho provato a contattarli ma mi è stato riferito che le selezioni sono ancora in corsa, stessa cosa sopo 30 giorni.
    Concordo con Enza nel dire che o le campagne di recruitment sono fasulle oppure la società è poco seria e non ha il “coraggio” di fornire una risposa, negativa o positiva, ai vari candidati.
    Delusione.

  • Enza 5 anni

    Mi sono candidata decine di volte ad un annuncio che richiedeva tutti i requisiti in mio possesso, e, a parte la solita mail automatica di ringraziamenti, mai una volta che fossi stata invitata anche solo ad un colloquio conoscitivo!
    Ho infatti pensato che queste campagne di recruitment fossero addirittura false!