Sviluppatore web: ecco cosa devi sapere per diventarlo

Lo carriera dello sviluppatore web può essere molto interessante. Ma soprattutto molto stimolante.

Internet è il grande settore di questi anni. Pensa solo a quanti siti web visiti ogni giorno e capirai perché non solo tutti parlano di internet, ma anche perché così tante persone vogliono diventare sviluppatore web. Questo avviene, naturalmente, perché un settore in espansione è un settore in cui ci sono maggiori possibilità di guadagno. E quindi cosa devono sapere gli studenti di oggi per diventare gli sviluppatori web di domani?


sviluppatore-web

Internet cambia

Internet è un mondo in espansione, quindi più che concentrarsi su ciò che c’è ha senso focalizzarsi su ciò che potrebbe esserci. Questo non significa solo non copiare le idee altrui ma trovarne di nuove. Vuol dire anche cercare di studiare il funzionamento di internet e quindi anticiparne gli sviluppi futuri. Pensiamo ai video integrati nelle pagine web, ai social media e più in generale alle pagine internet dinamiche. Fino a qualche anno fa non esistevano, ma sviluppatori capaci di anticipare le tendenze hanno capito che gli utenti volevano interagire con la rete e hanno sviluppato l’internet di oggi.

Questo significa che, mentre fino a qualche anno fa la figura dello sviluppatore web si divideva tra chi si occupava della gestione più “ingegneristica” dei siti e chi badava al design con cui si sarebbero interfacciati gli utenti, oggi non è più così. Chi veramente avrà una marcia in più in questo settore probabilmente sarà chi saprà sia programmare e gestire un sito, sia intercettare le nuove tendenze e dar loro una veste grafica che attiri l’utente.

Due dei settori che, secondo gli esperti, saranno molto richiesti in futuro sono quelli della gestione di strategie per la divulgazione di contenuti e quelli che si focalizzano su dispositivi diversi dal pc (tablet, smartphone, ecc…), che hanno delle potenzialità ancora inesplorate.

Come possono prepararsi gli studenti d’oggi

Come dicevamo, un buon modo per prepararsi per le sfide del futuro per gli studenti di oggi è quello di imparare a programmare per chi è interessato più all’aspetto di design dei siti e imparare a fornire dei buoni design per chi invece ama programmare. Insomma, non basta più avere dimestichezza con HTML e CSS per essere competitivi. Bisogna anche capirne di database. E viceversa, ovviamente. Ma diversificare le proprie competenze non basta. Importante è anche iniziare da subito e “smanettare” con internet e cioè, ad esempio, costruire al più presto il proprio sito internet. Quello sarà un ottimo biglietto da visita al momento della ricerca di un impiego.

Sviluppatore web: possibilità lavorative

Di possibilità lavorative in questo settore, lo dicevamo, ce ne sono sicuramente più che altrove. Importante è soprattutto non perdere mai di vista la grande vivacità di internet. Sicuramente è necessario specializzarsi. Ci sono decine di campi che interessano il mondo web: dall’e-commerce alle app, passando per la classica costruzione di siti. Quindi delimitare la propria area di competenza sarà necessario. Ciò che però non deve mai mancare è la capacità e la voglia di intercettare i nuovi strumenti e le nuove tendenza della rete per farli propri e sviluppare così le competenze.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS