Verona, esplode bomba davanti alla sede di Equitalia

Verona. Ordigno esplode di fronte alla sede Equitalia. La bomba è esplosa alle 3 di questa notte proprio di fronte alle porte di ingresso dell’edificio causando piccoli danni alla struttura ma fortunatamente nessun ferito.

Alle 3 di notte un vigilante di passaggio nota uno strano oggetto posto di fronte all’entrata della sede veronese di Equitalia. Avverte i carabinieri e vigili del fuoco che arrivano immediatamente sul posto. Avvertono anche polizia e artificieri. All’arrivo di questi ultimi la bomba esplode frantumando i vetri delle porte di ingresso e delle finestre. Nessun ferito considerando anche che l’edificio era completamente vuoto. E soprattutto nessuna rivendicazione, per ora.

Nel frattempo gli artificieri scoprono un altro ordigno inesploso e provvedono alla messa in sicurezza.

Le prime informazioni dalla questura sono che entrambe le bombe sembrano, da una prima analisi, artigianali. Costruite con una polvere nera. La questura si riserva però di raccogliere ulteriori informazioni prima di pronunciarsi. Gli artificieri stanno analizzando danni e frammenti per tirare le somme ma probabilmente gli indizi più utili si avranno dall’ordigno inesploso.

La questura spera di risalire presto alla provenienza dell’esplosivo e all’autore di questo gesto.

Questo atto vandalico, se così si può chiamare, non è stato ancora rivendicato ma sicuramente l’autore ha voluto mandare un chiaro messaggio di “dissenso” verso questo “ente” salvaguardando però le persone. Ha infatti deciso di farlo esplodere all’esterno e di notte quando il palazzo era completamente vuoto.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)