Employability 2.0 – Università e lavoro: al via un progetto che concilia studio e lavoro

È al via un progetto di formazione e lavoro per 100 laureati o laureandi nell’ambito del progetto Employability 2.0, promosso dal Consorzio Elis e da Sky. Questi 100 giovani avranno la possibilità di intraprendere un percorso di formazione manageriale, frequentando corsi tenuti da Università e Business School e contemporaneamente svolgere due distinte esperienze di lavoro in una delle 20 grandi aziende  che partecipano al progetto Employability 2.0.

Queste aziende assumeranno direttamente i giovani con contratti a tempo determinato o interinali di circa 23 mila euro annui lordi. Durante questo percorso quindi affineranno le loro conoscenze accademiche ma contemporaneamente le trasformeranno in competenze professionali all’interno di 

contesti lavorativi reali e sotto la guida di un “mentore” che ne seguirà i progressi e li sosterrà nel cammino.

Molto favorevole al progetto l’ex Ministro del Lavoro Damiano che ha partecipato alla presentazione del progetto in Senato. Così dichiara: "Costruire l'accesso al lavoro dal momento della formazione è la chiave". E poi continua facendo un parallelo con il modello tedesco che è l’esempio in Europa che porta migliori risultati in termini di gap tra formazione e lavoro: "già nella scuola secondaria dovremmo prevedere dei momenti di alternanza scuola lavoro, sul modello tedesco. Questa battaglia non la vinciamo con le leggi nazionali, se non si trova nel territorio l'incontro domanda offerta, attraverso dei patti territoriali".

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)