Turismo: un fondo da 3,6 milioni di euro per aiutare le imprese del settore

Qualche giorno fa è stato presentato il progetto “Italia&turismo”, per promuovere il rafforzamento strutturale e la competitività della nostra industria turistica.


Presenti il Presidente del Monte dei Paschi Giuseppe Mussari, il Presidente di Bnl Luigi Abete, il Presidente della Banca popolare di Milano Massimo Ponzellini, il Presidente del consiglio di gestione del Banco popolare Vittorio Coda e rappresentanti degli altri quattro gruppi bancari interessati : Intesa San Paolo, Unicredit, Banca popolare di Sondrio, Banca popolare dell’Emilia-Romagna.

Il progetto prevede che gli alberghi, i lidi balneari, i negozi, le agenzie di viaggio e i tour operator italiani potranno chiedere finanziamenti per le loro attività grazie al progetto “Italia e Turismo”, promosso dal Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo per rafforzare la competitività della nostra industria turistica.

Le imprese turistiche italiane potranno rivolgersi a circa 20 mila sportelli bancari, attingendo a un fondo di 3 miliardi e 600 milioni di euro, per necessità che vanno dagli investimenti pubblicitari al rinnovamento degli impianti.

Si potrà ottenere credito anche per attività stagionali. Non ci sono limiti per l’importo minimo, mentre quello massimo potrebbe arrivare a 2 milioni di euro. Il finanziamento è erogabile con una durata compresa tra 3 mesi e 20 anni.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS