Tag: pensioni

Perequazione, l’Inps chiude le porte agli arretrati per mancata rivalutazione

Roberto Rais- 27 gennaio 2017

In tema di perequazione, l'Inps interviene con un messaggio nel quale invita le sedi territoriali a declinare le richieste dei pensionati.

INPS: cosa è e come funziona

Redazione- 22 novembre 2016

Che cosa è l'INPS, di cosa si occupava e si occupa, e perchè è straordinariamente importante per la nostra società.

Pensioni Precoci

Roberto Rais- 20 settembre 2016

Che cosa sono le pensioni precoci, cosa è l'Ape e chi potrebbe avere convenienza ad approfittare dell'uscita anticipata.

Pensioni quota 100: ecco di cosa si tratta e qual è il meccanismo

Roberto Rais- 9 giugno 2016

Da tempo si parla delle pensioni quota 100, una proposta che punta ad anticipare l’età pensionabile per i lavoratori che risultano essere iscritti ai fondi ...

Pensionamenti in calo nei primi tre mesi del 2016

Roberto Rais- 30 aprile 2016

Nei primi mesi del 2016 i pensionamenti sono calati. Effetto dei nuovi requisiti.

Pensioni: togliere ai ricchi per dare ai poveri, la strana idea di Boeri

Maria Saporito- 6 novembre 2015

Ridurre le "pensioni d'oro" e ricalcolare i vitalizi per fornire un sostegno concreto agli over 55 in difficoltà che non possono andare in pensione. La ...

Pensioni: a rischiare di più sono i giovani lavoratori atipici

Maria Saporito- 5 novembre 2015

L'aliquota della Gestione Separata Inps crescerà ulteriormente dal 2018: problemi seri per chi guadagna meno di 15 mila euro all'anno

Pensioni: il gap tra uomini e donne

Maria Saporito- 19 ottobre 2015

Le pensionate italiane incassano assegni più leggeri degli uomini, ma sul lungo termine.....

Immigrati: il loro lavoro paga la pensione a 620 mila italiani

Maria Saporito- 17 ottobre 2015

I lavoratori stranieri presenti in Italia sono soprattutto contribuenti che aiutano, in maniera significativa, a mantenere in piedi il nostro sistema previdenziale

Pensioni: in arrivo part-time per gli over 63?

Maria Saporito- 15 ottobre 2015

La soluzione sarebbe stata proposta dai tecnici del ministero del Lavoro che mirano ad agevolare la "flessibilità in uscita"