Stage retribuiti e car sharing: cos’è il programma Fiat likes U

Ha preso ufficialmente il via la seconda edizione di FIAT likes U, un progetto rivolto agli studenti universitari ed in grado di riservare interessanti opportunità di lavoro, stage retribuiti e servizi di car sharing per i giovani che risultano essere regolarmente iscritti presso le 15 Università aderenti (di cui 10 in Italia e 5 in Europa). Cerchiamo allora di comprendere in cosa consista questa iniziativa sponsorizzata dalla compagnia automobilistica torinese, e in che modo partecipare al progetto per universitari.


 

Cosa è FIAT likes U. FIAT likes U è un programma avviato da Fiat in collaborazione con il Ministero dell‘Istruzione e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente ed articolato in tre macro-aree ritenute di particolare importanza per i giovani: il lavoro, lo studio e la mobilità. Un programma che intende sensibilizzare gli studenti universitari su tali argomenti, mettendo in palio interessanti opportunità di crescita formativa e professionale.

Come funziona FIAT likes U. Secondo quanto stabilito dal regolamento, per ogni Ateneo coinvolto sarà selezionato uno studente che ricoprirà il ruolo di “Ambassador”. L’Ambassador dovrà specificatamente occuparsi della gestione del progetto, divenendo parte attiva dell’iniziativa mediante un corso di formazione, la disponibilità di un PC, di un cellulare e di una carta prepagata, e – oltre tutto – la possibilità di ricevere una retribuzione di 2.000 Euro per il lavoro svolto.

Stage. Per quanto attiene in particolar modo la crescita formativa, Fiat offre ai neolaureati dei corsi di laurea magistrale, purchè abbiano conseguito il titolo di studio con votazione non inferiore a 95/110 per la facoltà di Ingegneria e a 100/110 per le altre, la possibilità di svolgere un tirocinio retribuito in azienda, all’interno delle proprie strutture organizzative. I percorsi di stage avranno una durata di 6 mesi e potranno essere svolti sia in Italia che all’estero, dietro retribuzione di 5.000 Euro. In aggiunta a quanto sopra, e sempre in ottica formativa, Fiat comunica che organizzerà anche delle Lectio Magistralis periodiche, utili per promuovere l’incontro con designer, ingegneri e manager del Gruppo.

Car sharing. Altro segmento fondamentale dell’iniziativa è rappresentato dall’azione sulla mobilità: presso ogni Ateneo aderente sarà infatti messo a disposizione un servizio gratuito di car sharing, rappresentato da 5 automobili Fiat che gli studenti potranno utilizzare per 24 ore nei giorni feriali e per l’intero week end, con ritiro il venerdì e restituzione il lunedì.

Maggiori informazioni. Per poter disporre di maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il sito internet dedicato all’iniziativa.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS