Selezioni Expo: più di 200mila candidature per 6mila posti

Selezioni per Expo: sono più di 200mila le candidature inviate a Manpower per 6mila posti disponibili.

Solo uno su quaranta ce la farà e avrà la fortuna, sì perché con dei numeri così elevati possiamo dire che si tratta anche un po’ di questo, di essere assunti per lavorare ad Expo Milano 2015. La notizia, pubblicata dal quotidiano La Repubblica, è relativa alle selezioni Expo, ovvero delle 224mila candidatura inviate a Manpower (l’agenzia che ha vinto l’appalto per il reclutamento e la gestione del personale per l’evento milanese) per 5.853 posti di lavoro disponibili. Insomma, riuscire ad avere un colloquio con i selezionatori sembra essere un’impresa!


selezioni-expo

Selezioni Expo: l’iter di selezione

Lo staff che si occupa dello screening e delle selezioni dei candidati è composto da 50 persone e, sebbene in Manpower siano fiduciosi, è innegabile che non possano incontrare qualche difficoltà visto i numeri elevati delle candidature inviate. Il tutto inizia con la registrazione online sul sito Manpowergroup4expo, la compilazione del format e di un primo test preselettivo. I fortunati chiamati a colloquio dovranno poi affrontare ulteriori test di valutazione, diversi in base al ruolo da ricoprire. Nell’articolo di Repubblica si riporta anche l’esperienza di un giovane candidato al ruolo di Team leader che ha affrontato il colloquio: aspettatevi allora vari test di problem solving, questionari di logica e test di personalità. Argomento del colloquio è stata anche la retribuzione prevista.. non male ma, niente ferie e tanti straordinari!

Selezioni Expo: i profili ricercati

Ad oggi le persone assunte sono solo 59. Tutte figure tecniche per il settore gestione grandi eventi. Ma i profili ricercati dall’azienda Expo Spa e dai vari padiglioni sono le più disparate come hostess e stewart, cassieri, addetti accoglienza, camerieri, personale addetto alla gestione dei padiglioni, addetti ufficio stampa, team leader e figure tecniche che si occuperanno del corretto funzionamento e della manutenzione delle strutture. Ricordiamo però che per molte posizioni si tratta di uno stage.

 



CATEGORIES
Share This

COMMENTS