Sei omosessuale? Se sei dipendente Google avrai l’aumento di stipendio

Il colosso Google ha infatti deciso di appesantire la busta paga dei propri dipendenti gay a partire da questo mese.


La motivazione ufficiale è che gli eterosessuali, potendo avere moglie e figli a carico, hanno già modo di avere gli integrativi e sgravi fiscali.

Un’ulteriore motivazione (non ufficiale) potrebbe essere quella di attirare a se il consenso delle potenti associazioni gay, ed i particolare della International Gay and Lesbian Chamber of Commerce, che ha già posto Google nella Top 5 delle aziende gay friendly.

In Italia una scelta del genere non sarebbe stata possibile per legge, infatti da noi è assolutamente vietato un trattamento differente del lavoratore a causa del proprio orientamento sessuale.

Non ci sentiamo tuttavia di condannare il comportamento apparentemente discriminatorio di Google nei confronti degli eterosessuali a favore dei gay, infatti negli ultimi anni gli episodi di intolleranza non sono mancati in ogni parte del mondo “civile” ed una azione così forte e decisa da parte di una delle più importanti aziende del mondo può certamente essere un segnale di apertura e riflessione sulla presenza gay mondo del lavoro.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS