Roma, concluso progetto A.L.F.A. per l’occupazione

E’ stato portato a termine il progetto A.L.F.A. (avviamento al lavoro, formazione e alfabetizzazione), che ha visti coinvolti una settantina di immigrati e rifugiati politici, presso il Comune di Roma. Il progetto, infatti, ha l’obiettivo di formare le categorie svantaggiate, in particolare gli immigrati, attraverso un percorso formativo, che consenta ai partecipanti di apprendere alcune abilità in ambiti concretamente disponibili per un’occupazione immediata.

Il fine ultimo è quello di garantire un’integrazione dell’immigrato nella società italiana, grazie al lavoro, il fattore più importante di inserimento in una società ospitante.

Il progetto è stato reso possibile da una collaborazione tra Comune di Roma, Provincia di Roma e una ventina di grosse aziende (una è, ad esempio, McDonald’s).

Già una ventina di persone su settanta sarebbe in fase di assunzione. I relativi attestati di partecipazione al corso sono già stati consegnati dall’Assessore alle Attività Produttive al Comune di Roma, Davide Bordoni.

Tra le attività del corso, la tenuta del verde pubblico, elementi di conoscenza dell’agricoltura e della zootecnia, della ristorazione, etc.

Il progetto di Comune e Provincia rappresenta un esempio concreto di possibilità di integrazione, attraverso iniziative ad hoc in favore dell’occupazione per gli immigrati, che spesso non riescono a inserirsi nella società italiana, a causa della mancanza di un posto di lavoro e di politiche specifiche.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)