Risparmio e lotta agli sprechi: Fa’ la cosa giusta!

Risparmio, green economy, innovazione sostenibile; ma anche cosmesi naturale, lotta agli sprechi attraverso il riciclo creativo degli scarti. Sono questi i leitmotiv della kermesse milanese Fa’ la cosa giusta! in programma a Milano da oggi 28 marzo a domenica 30. L’evento, che lo scorso anno ha raccolto oltre 72.000 visitatori, si propone come Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili espone un calendario ricco di appuntamenti, incentrati sulla diffusione di una cultura del risparmio e della lotta agli sprechi, nonché dei mille e più modi in cui cittadini, associazioni ed istituzioni locali combattono la crisi sostenendo i più bisognosi anche attraverso la sperimentazione di nuove e più profonde forme di welfare.


Percorsi di secondo welfare: l’esperienza dei social market come forma di contrasto alla povertà alimentare“, affronta il tema del rapporto fra associazioni e amministrazione comunale nella gestione delle politiche sociali. Un esempio di “gestione virtuosa”? Proprio i social market:, nati dall’esigenza di offrire ai più bisognosi prodotti di qualità a prezzi competitivi, propongono una spesa completa al costo di 20 euro. Per gli amanti della cucina, invece, è previsto un ricco ciclo di laboratori, tra i quali segnaliamo le Cene Antispreco a cura dello chef Giorgio Cabella e le Sfide vegolose coordinate da Cristiano Bonolo, che si terranno a più riprese presso lo spazio La Locanda.

Se ormai un occhio attento all’ambiente è d’obbligo, questo vale forse ancora maggiormente nel mondo del lavoro e dell’impresa.  Lo spazio Green Makers, sarà infatti dedicato ad esempi virtuosi di tecnologia e innovazione sostenibile. La Start Up JOS Technology, per citarne uno,  progetta e realizza sistemi alternativi e semplificati per l’alimentazione e la ricarica di dispositivi elettrici ed elettronici; mentre l’associazione BeHandy propone formazione, informazione e soluzioni specifiche per persone con ridotte capacità motorie. Tra le personalità ospiti della manifestazione, il Sindaco di Milano, città sede dell’evento, Giuliano Pisapia, che si confronterà con alcuni studenti venerdì pomeriggio. Sabato mattina invece sarà il turno del neo-ministro del Lavoro, Giuliano Poletti.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS