Regione Lazio: 300 tirocini retribuiti negli uffici giudiziari per lavoratori svantaggiati

Per i lavoratori svantaggiati, in mobilità o cassa integrazione vi è la possibilità di ricollocarsi e formarsi grazie a un accordo tra Regione Lazio e Ministero della Giustizia, attraverso un tirocinio retribuito per 300 lavoratori che saranno inseriti negli uffici giudiziari del distretto della Corte d’Appello di Roma.

La Regione mette in campo risorse per la formazione che serviranno anche come integrazione al reddito e per professionalizzare lavoratori che in questo momento sono in cassa integrazione e quindi una risposta a coloro che in questo momento vivono una situazione di difficoltà ed anche un aiuto ai tanti tribunali che soffrono la carenza di personale.

I tirocini avranno una durata massima di 12 mesi, non prorogabili. Il contributo economico corrisponde a 360 euro. L’iniziativa potrà quanto prima essere esportata anche alle amministrazioni del resto d’Italia.

Le ammissioni al tirocinio, che avranno luogo attraverso un bando pubblico per la costituzione di una banca dati curata dall’Agenzia Lazio Lavoro, partiranno già dal 1° agosto 2011, per poi procedere a ottobre e a gennaio 2012. Per informazioni collegarsi al sito della Regione Lazio.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)