Redditi e pensioni: ‘no tax area’ nuove modifiche alla Legge di Stabilità

Le ultime ipotesi di modifiche della Legge di Stabilità 2014, prevedono una ‘no tax area’ sui redditi da lavoro dipendente e sulle pensioni.


Continua il dibattito sulla modifica della legge di stabilità, sono tanti i cambiamenti che si stanno studiando in questi giorni in parlamento, e come sempre il rischio sembra essere quello di un aumento delle tasse e le imposte per la famiglie. Ma dal Tesoro arrivano le smentite su questa ipotesi, con una nota fa sapere come complessivamente le famiglie dovrebbero beneficiare di una riduzione della pressione fiscale di circa 1 miliardo di euro a seguito delle misure comprese nella legge di Stabilità 2014.

I tecnici del Governo ipotizzano varie alternative e la più appetibile riguardo il tema pensioni, sembra essere la no tax area per pensioni e redditi da lavoro dipendente, ossia una soglia limite sotto la quale non si pagano tasse. Attualmente la soglia di esenzione per i pensionati è 7500 euro, mentre per i dipendenti 8mila. Obiettivo è parificare tale soglia con un costo per lo Stato di 1,4 miliardi di euro.




CATEGORIES
Share This

COMMENTS