Redattore online: diventare content creator

Il mondo di internet è fatto soprattutto, oltre che di immagini, di informazioni e contenuti. Tutte le professioni legate al content managment rivestono, da questo punto di vista, un’importanza sempre maggiore.

 

Il content creator è una figura professionale simile all’autore e al redattore multimediale e rappresenta un primo passo verso la gestione dei contenuti ad un livello più manageriale (content manager e content editor). Il content creator si occupa della creazione di contenuti per il web in riferimento agli argomenti più disparati e seguendo le logiche e le regole di comunicazione e tecniche che il mezzo “internet” richiede.

Infatti, internet, più che uno strumento di comunicazione di massa, è soprattutto un mezzo che si rivolge in maniera individuale agli utenti. Ecco perché, chi scrive per internet, deve essere necessariamente specializzato in alcuni campi, avere una buona cultura generale di base, stare attento ai cambiamenti e continuare giornalmente ad essere informato su tutto quello che gira in rete per “svecchiare”e arricchire assiduamente i contenuti che propone.

Il content creator è una professione che può essere esercitata sia in modalità di libero professionista tramite apertura di partita IVA, sia come collaboratore occasionale che come dipendente. I l guadagno varia a seconda della posizione lavorativa( tipo di contratto, continuità nel lavoro, ecc) e a seconda della quantità e qualità del lavoro. In genere, il content creator, è una figura che collabora attivamente e si coordina con altre figure professionali, quali il Visual designer, il Web technologist, l’esperto in applicazioni multimediali e il Web developer. In più, spesso deve seguire le indicazioni di un content manager o di un editor ( riguardo obiettivi, linguaggio da usare, periodicità nell’aggiornamento dei siti, taglio dei contenuti, stile, parole specifiche da usare- key words – , coerenza con l’intero progetto comunicativo).

I requisiti per diventare un content creator sono:

Laurea umanistica o tecnica;

Ottime capacità di scrittura e di analisi del testo; in particolare il content creator deve scrivere in maniera chiara immediata per adattarsi alla scrittura sul web;

Buona cultura generale, volontà e capacità di aggiornarsi sugli argomenti di cui scrive;

Conoscenza dei principali applicativi di videoscrittura e dei CMS( Content Managment System – ad esempio WordPress), dei programmi di grafica e fotoritocco.

Come accedere alla professione?

Per diventare Content manager non ci sono particolari corsi di formazione o di laurea, cosa che accomuna questa figura professionale a tutte quelle della new Economy. Quello che conta è però, soprattutto una buona esperienza pratica. Si consiglia, pertanto, di cominciare a lavorare subito. Questo serve per imparare il mestiere anche più che facendo corsi, magari cominciando da portali e siti internet, testate giornalistiche che non danno subito un compenso e con cui fare un po’ di esperienza (se poi si comincia subito con l’essere pagati, ancora meglio, è comunque un incentivo a fare bene).

Quando si raggiunge una comprovata professionalità è bene non accettare più lavori non retribuiti, che possono servire soltanto per “impratichirsi” all’inizio.

Perché la figura del Content Creator è destinata ad avere sempre più successo?

I contenuti in Internet sono fondamentali quanto tutto il resto e chiunque operi nel settore ha bisogno di qualcuno che se ne occupi. Infatti, un sito non aggiornato è praticamente come morto.

In più, il content creator è una figura che deve non solo sapersi destreggiare con abilità nella la scrittura per il web ( chiara, precisa, immediata, senza errori e refusi, originale e non scopiazzata per non essere declassata dai motori di ricerca; in più deve seguire logiche seo -search engine optimization- sotto la supervisone di un content manager o di un editor), ma deve conoscere l’html, saper foto ritoccare e inserire immagini e video.

Il Content Creator può decretare, assieme alla grafica e alle caratteristiche tecniche di un sito internet, il successo dello stesso.

Si tratta di un mestiere in evoluzione e che in futuro sarà sempre più ricercato e consolidato, che evolverà verso la creazione di vere e proprie sceneggiature( come per il cinema e la tv), una via di mezzo tra il copywriter e l’editor. Anche il guadagno può variare a seconda dei progetti di comunicazione portati avanti: può andare dai 15mila euro annuali, fino a cifre anche tre volte maggiori.

Info:

http://www.esperti.com/ ( Network per i professionisti dell’ICT)

http://www.federcomin.it (Federazione delle imprese delle comunicazioni e dell’informatica)

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, usufruisci del Kit Lavorare Sempre  (usa il nostro codice sconto: BLP112) garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrati su Euspert Italia.

 

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)