Reckitt Benckiser: offerta di lavoro per 31 figure juonior e senior

Esaminiamo oggi alcune interessanti opportunità professionali nel settore della cura della persona, della salute e della pulizia per la casa. Il datore di lavoro che sta cercando di incrementare il parco delle proprie risorse umane è infatti la Reckitt Benckiser, multinazionale operante nei comparti sopra riportati.


Chi è Reckitt Benkiser. Reckitt Benckiser è una società presente in 200 Paesi con i suoi prodotti disponibili sui reparti commerciali, e in 60 Paesi con i propri stabilimenti. Tra i mercati di riferimento vi è ovviamente anche l'Italia, territorio dove la società è presente fin dal 2000 in seguito alla fusione tra la Reckitt & Colman e la Benkiser. In Italia il gruppo impiega più di 700 dipendenti, principalmente suddivisi tra la sede di Milano, dove la società ha gli uffici amministrativi, e quella di Mira (Ve) dove invece la società ha uno stabilimento produttivo, e un centro ricerca e sviluppo internazionale, annesso allo stabilimento.

In Italia, la Reckitt Benckiser ha un fatturato di circa 700 milioni di euro, e un portafoglio marchi davvero invidiabile, che vede – tra gli altri: Finish, Veet, Air Wick, Scholl, Durex, Nurofen, Gaviscon, Dettol, Napisan.

In ognuno dei segmenti nei quali è presente, la società è ai vertici commerciali.

I piani di recruitment. Per il 2012, la società prevede di inserire 31 nuove persone, di cui 24 nelle funzioni commerciali. Nel dettaglio, l'azienda vuole inserire, per il marketing, 4 entry level positions concretizzabili in assistant brand manager, 8 in store representative, 12 sales representative healthcare tra figure junior e figure con 2 anni di esperienza. Per il settore finance, invece, la società ricerca un profilo junior nel controllo di gestione e due senior. Ancora, per quanto concerne il settore supply chain, sono cercati 3 giovani, per le risorse umane e per il regulatory, una figura junior ciascuno.

A commentare la natura della nuova compagna di recruitment è Federico Balzola, direttore delle risorse umane della società per l'Europa meridionale, che ricorda come “in Reckitt Benckiser siamo fortemente convinti che sono le persone a fare la differenza. Questo definisce le nostre politiche di assunzione, incentrate sui giovani talenti in linea con i valori che permeano la cultura e l'operato aziendali: achievement, entrepreneurship, ownership e team spirit. A questi deve aggiungersi il desiderio dei nostri talenti di lavorare in un contesto multiculturale e di fare un percorso di carriera internazionale e veloce volto ad affrontare sempre nuove sfide, con un atteggiamento aperto e flessibile, nell'ottica di andare sempre oltre i risultati professionali”.

Come candidarsi in Reckitt Benckiser. Candidarsi per un posto di lavoro in Reckitt Benckiser è piuttosto intuitivo. Il gruppo ha un portale ufficiale per tutti i mercati nei quali opera, raggiungibile al sito internet www.rb.com: il sito ufficiale dell'azienda è estremamente chiaro, e consente a tutti gli utenti di avere un quadro immediato sulle attività della società, sui marchi e sulla responsabilità dell'azienda e, ovviamente, anche sulle carriere a disposizione.

In merito a questo ultimo aspetto, è sufficiente cliccare sul pulsante “Careers & students” per poter disporre di maggior informazioni delle opportunità professionali disponibili. Considerando che il portale è unico per l'intero mondo, è bene cercare di discriminare le posizioni aperte per area geografica. Per far ciò, è sufficiente modificare l'impostazione “global locations” indicando il mercato italiano.

A questo punto, sarà possibile scegliere il proprio profilo: “graduates and interns” se si è alle prime esperienze lavorative; “jobs for professionals” se invece si ha già esperienza nel settore, e si desidera poter avere accesso a un gradino superiore. In ogni caso, l'elenco delle posizioni aperte è piuttosto chiaro, e vi permetterà di poter disporre di tutti dettagli conoscitivi del caso. Una volta individuata la posizione aperta che si desidera ricoprire, sarà sufficiente inoltrare il proprio curriculum vitae per diventare oggetto di selezione da parte della compagnia.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS