Provincia di Macerata: prorogati incentivi alle aziende che assumono

La Provincia di Macerata ha prorogato fino al 30 giugno 2011 gli incentivi, che sarebbero scaduti il 31 dicembre 2010, che prevedono aiuti alle aziende della provincia che assumono nuovi lavoratori.

Il bando prevede un buono massimo di 7 mila euro per chi assume un lavoratore a tempo indeterminato e full-time per almeno un anno; 2 mila euro per l’assunzione di un lavoratore a tempo determinato, sempre full-time.

Il contributo è ridotto, in proporzione, per le assunzione part-time. Previsto, inoltre, un incremento del 30% del buono, per le assunzioni di lavoratori disabili.

Il contributo massimo per azienda, comunque, non potrà superare 16 mila euro.

Ne dà notizia la stessa provincia, che invita a collegarsi al suo sito, per maggiori info, o a rivolgersi ai rispettivi sportelli.

Fino ad oggi sono state undici le aziende che hanno usufruito del bando. A dire il vero, un risultato poco entusiasmante. Sono stati creati 6 posti di lavoro a tempo pieno e 5 posti a tempo parziale.

Per ottenere il buono, bisogna che si faccia richiesta prima che il rapporto di lavoro abbia formalmente inizio.

Una buona notizia, ad ogni modo, per le aziende che vorranno assumere nei primi sei mesi dell’anno.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)