Portale dell’automobilista: cosa è e come funziona

Vediamo nel dettaglio cos’è e come funzione il portale dell’automobilista, quali servizi offre e come registrarsi

Nella guida che segue scopriremo cos’è e come funzione il portale dell’automobilista, quali servizi offre al cittadino e come è possibile registrarsi, sia per ottenere informazioni sia per accedere ai servizi a pagamento.


portale automobilista

Il portale dell’Automobilista: cos’è

Il portale è un sito gestito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e rientra nella politica di avvicinamento e semplificazione dei servizi pubblici per cittadini e operatori del settore. Lo scopo dichiarato del portale è quindi quello di rendere più agevoli i rapporti tra istituzioni e utenti, rendendo possibile tra l’altro la presentazione di pratiche online, per una riduzione della tradizionale modalità cartacea. Il portale consente inoltre di ottenere molte informazioni utili di carattere generale, e di conoscere tutte le circolari aggiornate in merito a trasporti, patenti e circolazione stradale.

I servizi del portale

Come accennato in precedenza il portale si pone come mezzo di tramite tra il cittadino e la pubblica amministrazione per tutto quello che riguarda il settore della strada e dei trasporti in generale. Ne consegue che i servizi offerti sono molteplici e riguardano ambiti anche diversi tra loro. Citiamo quindi i principali, rimandando al sito web per dettagli su argomenti specifici.

  1. Tra i servizi più apprezzati dagli utenti, citiamo la possibilità di verificare il saldo punti della patente, che può essere ottenuto in modo semplice anche senza registrazione al portale, telefonando al numero 848.782782, al costo di una telefonata urbana (il prezzo varia a seconda del proprio operatore telefonico).
  2. Un altro dei servizi previsto dal portale è quello relativo alla verifica della classe ambientale di un veicolo. Per questo servizio non è necessaria la registrazione. La verifica della classe è possibile per auto, moto e ciclomotori e avviene semplicemente inserendo il numero di targa; il risultato è immediato.
  3. Un altro dei servizi più utilizzati del portale è a verifica della copertura RCA di un veicolo. I dati sono aggiornati in tempo reale dalle assicurazioni; in questo modo chiunque può verificare, ad esempio a seguito di un incidente, se il veicolo risulta coperto da assicurazione. Il portale riporta inoltre la compagnia assicurativa del veicolo stesso; la verifica è possibile per tutti i tipi di veicoli.
  4. Un altro servizio previsto dal portale è quello relativo all’ultima revisione di un veicolo. Anche in questo la verifica potrebbe rivelarsi utile ad esempio prima dell’acquisto di un veicolo usato, o semplicemente come promemoria per i veicoli in proprio possesso. Anche in questo caso è richiesta solo al tipologia del veicolo e la targa, e al verifica avviene immediatamente e senza necessità di accedere al sito.
  5. Tra i servizi online è inoltre presente la possibilità di verifica dell’adeguatezza di un veicolo per la guida da parte dei neopatentati. La verifica avviene sempre tramite inserimento del numero di targa.

Oltre a quelli descritti sono presenti molti altri servizi accessibili gratuitamente, tra i quali citiamo ad esempio la ricerca degli uffici della motorizzazione civile, delle officine autorizzate dal ministero o ancora dei medici certificatori presenti sul territorio.

Come registrarsi al portale dell’automobilista

La registrazione al portale dell’automobilista consente di accedere ad una serie di servizi riservati ai cittadini ed alle imprese, che comprendono tra gli altri la consultazione dei dati relativi alla patente di guida e ai veicoli in possesso.

Per registrarsi è necessario cliccare sul tasto “registrati” posto in alto a destra sul sito. In seguito il portale permette di registrarsi come cittadino o come impresa. Dopo aver letto la comunicazione in merito al trattamento dei dati personali, è richiesto l’inserimento dei dati anagrafici e dei dati relativi alla patente di guida. Subito dopo la registrazione il sistema invia un link di conferma all’indirizzo e-mail indicato. Cliccando o copiando il link ricevuto si conferma la registrazione. A questo punto è richiesta la scelta di una password di accesso e la compilazione di ulteriori dati, come l’ultima residenza in Italia e alcuni dati facoltativi, che comprendono il numero di telefono, la professione svolta ed il titolo di studio conseguito.

Una volta completato il processo di registrazione, è possibile accede alla propria area personale, accedendo alla maschera di login tramite la selezione del tasto “accedi al portale” posto nella parte superiore dello schermo.

Le app per accedere al portale

Oltre all’acceso al sito, raggiungibile sia da desktop sia dai dispositivi mobili, è possibile scaricare gratuitamente due app per i dispositivi mobili con sistema iOS e Android.

La prima è iPatente, che consente di accedere ai servizi del portale e di consultare i dati relativi ai propri veicoli ed alle patenti di guida. Per molti dei servizi previsti non è necessaria la registrazione (come del resto avviene peril sito). I dati forniti sono gli stessi reperibili tramite portale.

La seconda app disponibile gratuitamente sul sito è iCCISS. Questa app consente di verificare in qualsiasi momento lo stato del traffico e della viabilità in generale, secondo i dati forniti dalle centrali operative del CCISS. L’app è stata pensata per ottimizzare il traffico mobile e riceve quindi un aggiornamento ogni qual volta sia presente una connessione. In questo modo è possibile consultare i dati scaricati anche in assenza di rete o qualora questa venga disattivata. Anche questa applicazione è disponibile gratuitamente per entrambe i più noti sistemi operativi mobili.

Servizi a pagamento

Oltre ai servizi descritti in precedenza, tramite la registrazione al portale è possibile accedere ad una serie di servizi a pagamento, che consentono soprattutto il pagamento degli importi e delle tasse previste per le pratiche automobilistiche. Il sito presenta inoltre un tariffario dettagliato, in modo da conoscere preventivamente gli importi previsti per le diverse pratiche saldabili online. Per alcune tipologie di pratiche è possibile effettuare il pagamento di urgenza, che consente di velocizzare la pratica. Le opzioni disponibili peril pagamento sono indicate nello specifico per ogni singola pratica.

Per alcune regioni e province potrebbero non essere possibili tutti i pagamenti online, ma si rimanda al sito e al dettaglio delle pratiche per conoscere le possibilità di pagamento e l’opzione di pagamento online tramite il portale.

In caso di difficoltà di utilizzo del sito, per ulteriori informazioni o per necessità di assistenza, rimandiamo alla pagina di assistenza, raggiungibile al link seguente – assistenza e informazioni.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS