Piano Lavoro Puglia: stanziati 340 milioni di euro

Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha presentato i primi tre bandi con cui il Piano del lavoro varato della Regione Puglia prenderà forma e si concretizzerà con l’erogazione di risorse per rilanciare l’occupazione nella regione anche attraverso la formazione.

Si tratta di 340 milioni di euro, ha annunciato Vendola , con bandi mirati prima di tutto verso i giovani e le donne ma anche a quelle figure che sono particolarmente fragili come i lavoratori di una certa età, che hanno perso il lavoro e che sono troppo giovani per andare in pensione ma troppo vecchi per essere ricollocati nel mercato del lavoro.

In particolare, il presidente della Regione Puglia, ha precisato che per quanto riguarda i giovani si partirà con l’apprendistato professionalizzante, una misura da 17 milioni di euro che rende convenienti per le aziende assumere apprendisti, giovani che in prospettiva avranno sei anni di lavoro.

Gli apprendisti in tal modo imparano un lavoro e guadagnano un reddito. Vendola ha inoltre aggiunto che si tratta di una platea di 12 mila giovani in Puglia, quindi un numero piuttosto significativo. Inoltre, si sta per completare il rilancio di ritorno al futuro (progetto nell’ambito della formazione) che avrà un finanziamento di 20 milioni di euro.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)