Pianificazione Strategica: una giornata tra formazione e networking

Un'intera giornata formativa con imprenditori e liberi professionisti, pianificando e gestendo le risorse a nostra disposizione con l'obiettivo di trasformarle in risultati. Vediamo com'è andata e quanto è utile un percorso di questo tipo

Quando si parla di formazione nell’ambito Leadership viene subito alla mente Roberto Re, fondatore ed anima di HRD TRAINING GROUP e della Roberto Re Leadership School. Oltre 25 anni di esperienza sul campo, più di 350.000 partecipanti ai suoi corsi, migliaia di giornate d’aula e centinaia di Personal Coaching, fanno di Roberto Re uno dei numeri uno della formazione europea e leader in Italia nella formazione manageriale e comportamentale.


Il coach Matteo Maserati durante la formazione

Da Manager a Leader: come si sviluppa il corso

Grazie all’invito di Robert Camero, Senior Company Coach e responsabile dell’area HRD Business & Corporate Training e del progetto “Da Manager a Leader” in Lombardia, abbiamo partecipato alla giornata formativa a Milano: “Pianificazione Strategica – pianifica il tuo miglior anno di sempre” facente parte del percorso “Da Manager a Leader” di Roberto Re. Il percorso completo prevede 11 + 1 incontri, uno al mese, sulle tematiche di leadership, business ed organizzazione, attraverso le quali imprenditori, manager e professionisti hanno la possibilità di migliorare, oltre ai propri risultati professionali ed aziendali, anche quelli di natura personale. Questo percorso si sviluppa quindi in 11 + 1 incontri organizzati in maniera “circolare”, in cui è possibile scegliere la giornata con la quale iniziare e proseguire nelle successive. L’aspetto interessante è anche quello che, nel caso non si riesca a partecipare a tutte le sessioni, sarà possibile recuperare la giornata persa nel successivo ciclo di incontri.

Marco Fattizzo durante la giornata

Tutto il percorso tratta argomenti specifici che, nonostante a volte facciano già parte del bagaglio culturale dei partecipanti, permette loro di interiorizzarli in maniera tale da riuscire a metterli in pratica sul campo, rendendoli consapevoli delle proprie capacità, oltre ad acquisire nuove competenze e una migliore gestione del tempo.

Svolgimento della giornata “Pianificazione strategica”

L’aria che si respira è di assoluta fiducia ed entusiasmo. Sono presenti imprenditori ed imprenditrici di vari settori, come anche molti liberi professionisti di successo come avvocati, architetti, commercialisti ed esperti fiscali, che considerano questo percorso una grande opportunità di crescita non solo professionale, ma anche personale.

La giornata, interamente gestita dal formatore Matteo Maserati, è iniziata con la consegna d’ un manuale di supporto di 22 pagine, la cui compilazione durante lo svolgimento del corso, ha permesso ad ognuno di noi di personalizzare il proprio percorso, ponendoci delle riflessioni personali sui risultati raggiunti nel 2018 e con un protocollo di domande c’ha aiutato ad individuare gli obiettivi personali che si vogliono raggiungere nell’anno nuovo. Alla fine l’ ottimo Matteo Maserati ci ha portati in maniera personalizzata a scremare le risposte fino ad avere una pagina finale con una serie di azioni da compiere per raggiungere gli obiettivi del 2019. Per cui, pur essendo presenti 50 partecipanti, ognuno di noi è andato via con il suo “percorso 2019 personalizzato” e non con info generiche e teoriche.

Abbiamo trascorso un’intera giornata con una cinquantina tra imprenditori e liberi professionisti, pianificando e gestendo le risorse a nostra disposizione con l’obiettivo di trasformarle in risultati.

Helena Hagan intervista i partecipanti

Testimonianze & Networking

Abbiamo raccolto alcuni momenti e testimonianze in un video:

Chiacchierando e facendo networking con i partecipanti, abbiamo raccolto svariate testimonianze:

La cosa principale è stata sentirmi dire delle cose che già sapevo o che intuivo, ma riuscire a trasformarle finalmente in un metodo. Questo è quello che fa la differenza e ti porta veramente a dei risultati” ha affermato Luigi Elli, architetto di Muebles Arte.

Ivan Carrera, manager di un’importante azienda galvanica, alla domanda di Helena su quale fosse la motivazione che lo avesse spinto a partecipare ad un percorso del genere, ha dichiarato che è stata la volontà di crescere sia a livello personale che nel business aziendale. “Nel mio ruolo di manager sentivo che mi mancava qualcosa” – afferma Ivan e aggiunge – “riuscire a pianificare gli obiettivi per l’anno nuovo, mettendo il tutto nero su bianco e con motivazioni diverse, ha fatto la differenza”. Il miglioramento che ha rilevato durante il suo percorso durato due anni è stata la consapevolezza di aver tradotto in pratica alcune sue competenze, decidendo in maniera diversa su tanti aspetti della sua carriera lavorativa.

Anche Enrico Maria Terragni, dottore Commercialista che da due anni segue il percorso “Da Manager a Leader”, lo consiglierebbe alle persone del suo settore, in quanto “siamo sempre affannati a rincorrere i nostri problemi che, qualche volta, ci dimentichiamo la strategia da seguire. In particolare la gestione del tempo, che è fondamentale nella nostra società sempre affannata”.

Un altro aspetto positivo di questa giornata formativa è stato quello di poter fare dell’ottimo networking con professionisti di diversi settori, con i quali c’è stato uno scambio di consigli, idee e contatti. Si è quindi creato un circolo virtuoso, all’interno del quale si è dato e ricevuto un valore aggiunto, oltre ad acquisire la consapevolezza che gli interessi sono comuni e i problemi da affrontare molto simili.

Questo aspetto è stato ben espresso da Mario Aquilino di Maxlife, il quale, durante la consegna dei diplomi, ha sottolineato di aver trovato numerosi contatti e amicizie che frequenta anche al di fuori degli incontri formativi. Come sottolineato da Matteo Maserati, infatti, nell’ultimo anno sono state aperte delle società tra i partecipanti al corso di Roberto Re e sono stati attivati dei business importanti, anche con la Community di Maxlife di Mario Aquilino. Il contagioso entusiasmo, riguardo al percorso “Da Manager a Leader”, di questo imprenditore è riuscito a coinvolgere tutti, facendo comprendere l’importanza di trasformare le proprie competenze in risorse da mettere in pratica per avere successo come persona e come imprenditore.

Se desideri iscriverti e partecipare al percorso, ecco tutte le info: Da Manager a Leader.

Helena Hagan – Marco Fattizzo




CATEGORIES
Share This