Pensiero positivo: imparare ad utilizzarlo anche sul lavoro

Per quanto ognuno di noi possa avere una propria teoria al riguardo, il pensiero positivo è in grado davvero di plasmare l’atteggiamento e perfino le sembianze delle persone. Sono più felici e molto più ottimiste degli altri. Ad esempio per i venditori il pensiero positivo è di grande aiuto e sembra che fare pratica con un po’ di ottimismo giornaliero aiuti nell’arrivare sempre più vicini alla vendita e al successo nella carriera.


Ecco alcuni facili step da seguire per imparare il pensiero positivo nel mondo del lavoro

Definisci il tuo risultato atteso

Questo significa delineare in maniera chiara cosa vuoi dalla vita, prefissare i tuoi obiettivi (magari metterli nero su bianco) e immaginarli ogni giorno davanti a te. Il problema di molte persone infatti è quello di non sapere cosa vogliono raggiungere nel lavoro e nella vita; di conseguenza si affannano dietro a cose che non hanno alcun valore e disperdono energie inutilmente.

Fai un elenco di cose che ti soddisfano

Per quanto possa sembrare strano al primo impatto, il denaro è agli ultimi posti delle gratificazioni personali.  Fai una lista delle 10 cose che ti gratificano di più: ogni giorno nel tentare di raggiungerle sarai automaticamente positivo e ti sentirai soddisfatto. Le emozioni positive sono sempre gratificanti e raggiungere ciò che ci fa sentire bene, ci rende felici.

Impara a contare fino a 5

La maggior parte di noi è abituato a vivere semplicemente reagendo a ciò che gli succede. Questo significa che ad eventi simili si tende poi a reagire sempre allo stesso modo, quasi applicando uno schema. Questo atteggiamento di certo non aiuta a sviluppare un pensiero creativo  e di positività nei confronti di ciò che accade. Imparare a contare fino a 5 significa prendersi il giusto tempo per valutare diversi modi di fare e mettere in atto finalmente la propria volontà in modo attivoe  non una semplice reazione passiva.

Riduci le news della sera

Concludere la giornata sedendosi a cena ma ascoltando il sunto di tutte le peggiori notizie accadute nel mondo nelle ultime 24 ore, di certo non concilia il sonno né può aiutarti ad andare a dormire con il sorriso! Certo, non  devi chiuderti sotto una campana di vetro ma evita di fare incetta di news negative alla sera e dedicati ai dettagli e agli approfondimenti ( se ne senti la necessità) in altri momenti della giornata o nel weekend. La negatività purtroppo è molto contagiosa, più della positività: più ti esponi a notizie e persone negative e più la negatività entrerà nella tua vita.

Prenditi cura di te

Mens sana in corpore sano. Mai detto si è rivelato più veritiero. Mangia sano, fai sport, trascorri quanto più tempo possibile all’aria aperta, qualsiasi sia la stagione. Non basta conoscere a memoria quello che “si deve fare” per stare in salute ma occorre vincere la pigrizia e trovare la volontà quotidiana di metterlo in pratica.

Registra i progressi

Le soddisfazioni sono in grado di darti una spinta notevole e potenziano l’energia personale. Il dovere e l’impegno per raggiungere un obiettivo sono fondamentali nella vita, tanto quanto prendersi i giusti meriti e gratificazioni. Questo significa alimentare giorno dopo giorno il proprio pensiero positivo e,  portarlo con sé anche sul posto  di lavoro, verrà spontaneo e naturale.

 

 




CATEGORIES
Share This

COMMENTS