Ottenere un colloquio di lavoro: ecco 5 errori comuni che bruciano le chance

Non esiste una formula magica per ottenere un colloquio di lavoro ma diventa fondamentale evitare errori in grado di sabotare gli sforzi. Ecco quali

Dunque stai cercando lavoro. Hai vagliato tutte le offerte di lavoro adatte a te e hai inviato un enorme numero di candidature ma di ottenere un colloquio di lavoro non se ne parla. Perché?


ottenere-un-colloquio-di-lavoro

image by Rawpixel

Cercare un’occupazione nell’attuale mercato del lavoro è davvero già un’impresa di per sé, siamo d’accordo. Ma è pur vero che nonostante le centinaia di concorrenti che hai è probabile che tu stia commettendo qualche errore in grado di sabotarti.

Ecco gli errori che bruciano le chance di ottenere un colloquio di lavoro

1. Sbagliare la redazione e la compilazione del cv

Banale? Meno di quanto si possa pensare. Sono ancora troppo frequenti i cv redatti su un semplice foglio word, senza formattazione né una grafica curata né una pratica suddivisione in paragrafi (ecco alcuni suggerimenti su come impaginare il cv). E soprattutto sono ancora in pochi a conoscere un adeguato utilizzo delle keyword, le parole chiave in grado di mettere in risalto la propria professionalità. Oggi il web offre una vasta gamma di risorse utili a questo scopo ed è possibile trovare anche alcuni tools online in grado di scannerizzare il cv e dargli un voto in base al grado di ottimizzazione e di efficacia.

2. Usare materiale generico per le candidature

Non è mai troppo ripeterlo. Inviare un cv standard e una lettera di presentazione generica, senza alcun riferimento specifico alla posizione aperta, all’azienda o al referente del personale, equivale a non inviare il cv. Inutile dunque aspettare una risposta e rimanere delusi dal silenzio che seguirà.

3. Ignorare le indicazioni dell’annuncio di lavoro

I selezionatori del personale studiano il tipo di annuncio da pubblicare e cercano di condensare in poche righe tutto quanto è necessario e indispensabile per potersi candidare. Ignorare anche solo una parola della job description o delle modalità da seguire per l’invio della candidatura è un errore e può farti giocare la chance di essere contattato.

4. Non possedere tutte le competenze richieste

Se ci si candida per posizioni più qualificate o che prevedono un cambiamento radicale del settore di competenza, questi bruschi passaggi da una posizione all’altra potrebbero creare qualche problema nell’attuale mercato del lavoro. Anche si hanno competenze in effetti “trasportabili” da un settore all’altro, si deve comunque considerare che i selezionatori del personale possono pretendere molto. Dato l’alto numero di candidature che pervengono per ogni posizione, il responsabile del personale riceve cv e lettere di presentazione di candidati che hanno anche più delle competenze necessarie per svolgere il lavoro proposto. È comprensibile quindi che qualcuno meno qualificato pur se di poco, possa venire scartato. Per questo è importante verificare di avere realmente tutte le competenze richieste dalla posizione vacante, altrimenti è quasi scontato ipotizzare di non riuscire ad ottenere una chance per il colloquio.

5. Non avere contatti

Fare network è importante, non solo sui social ma soprattutto nella vita reale. Limitandosi ad inviare i cv tramite mail dal computer di casa, ci si muove sullo stesso livello di altre centinaia di persone. Avere un network di contatti aumenta in modo tangibile le possibilità di ottenere un colloquio di lavoro. Per essere notati, l’ideale sarebbe poter fare affidamento sui propri contatti ad ogni invio di candidatura. Chiedere ad esempio: “Qualcuno conosce l’azienda oppure qualcuno che già ci lavora?” oppure “Ne avete già sentito parlare? Bene, male?”. Ovviamente come già ribadito, è bene sviluppare la propria rete di contatti soprattutto nella propria vita personale, ad esempio prestando servizio di volontariato, partecipando agli eventi o alle conferenze sul proprio settore.

Non riuscire ad ottenere un colloquio di lavoro è frustrante. Seguire anche qualche piccolo accorgimento come quelli indicati può però aumentare le chance di ottenerne uno. Buon lavoro!

 



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS