Offerte di lavoro Piemonte: in arrivo 400 nuove assunzioni nel Gruppo Rana

Nuove assunzioni in arrivo con il Gruppo Rana in seguito al rilancio e potenziamento dello stabilimento Buitoni di Moretta (Cuneo). Previsti 400 nuovi posti di lavoro. Ecco come candidarsi.

Sono in arrivo nuove assunzioni da parte del noto Pastificio Rana. Saranno 400 le nuove assunzioni previste in Piemonte a seguito del rilancio e potenziamento dello stabilimento Buitoni di Moretta (Cuneo). Ecco le figure professionali ricercate e come candidarsi.


 

Il Gruppo Rana, una realtà che è cresciuta nel tempo

Il Pastificio Rana è uno dei più importanti presenti sul territorio nazionale. Nasce da Giovanni Rana (il fondatore dell’azienda) agli inizi degli anni ’60, nella provincia di Verona. Il tutto iniziò producendo pasta fresca fatta in casa ed a mano, prodotta dallo stesso Giovanni in una realtà piccola. E’ nel corso degli anni ’70 che la produzione di pasta diventa di carattere industriale, grazie all’introduzione ed utilizzo di macchinari progettati e costruiti dallo stesso Giovanni Rana con l’aiuto dei suoi collaboratori. La produzione incrementò in maniera notevole e venne aperto lo stabilimento Rana a Verona. Pian piano i prodotti iniziano ad essere esportati su tutto il territorio nazionale. Ma non solo, i prodotti a marchio Rana ben presto conquistano anche i mercati esteri europei ed anche americani. Di fatti, oggi il Gruppo Rana è il leader nella produzione di pasta, sviluppando anche catene di ristoranti presenti sia in Italia che all’estero.

Le assunzioni Rana nello stabilimento Buitoni

Sono in previsione 400 nuove assunzioni ed opportunità lavorative nel Gruppo Rana, presso lo stabilimento Buitoni di Moretta (Cuneo). Il Gruppo Rana ha infatti iniziato i lavori di rilancio e potenziamento dello stabilimento Buitoni, al termine dei quali sarà necessario assumere nuovo personale. I lavori saranno terminati quasi sicuramente entro la fine di quest’anno. Questo permetterà di avere a disposizione uno stabilimento del tutto nuovo e potenziato, dove si produrrà sia a marchio Buitoni che a marchio Rana. L’impatto del progetto di potenziamento, avrà conseguenze anche sull’occupazione. Saranno circa 400 le nuove opportunità occupazionali che, si apriranno nello stabilimento piemontese. Le prime assunzioni partiranno a fine anno e saranno ultimate nel corso degli anni.

Il progetto di sviluppo Rana e nuove possibilità occupazionali

In seguito alla necessita di aumentare la produzione, il Gruppo Rana ha pensato di acquisire e potenziare lo stabilimento Buitoni in Piemonte. I lavori di potenziamento mirano a far diventare  lo stabilimento di Moretta il maggior centro produttivo del Gruppo Rana, facendo triplicare il numero dei dipendenti nel corso degli anni. Lavorare con il Gruppo Rana diventa davvero un qualcosa di ambizioso che garantisce un buon futuro occupazionale. Di fatti, l’azienda in questi anni sta vivendo un periodo molto fiorente all’insegna della crescita e dello sviluppo. Si parla anche della possibilità di aprire a Verona un centro di ricerca. Il Gruppo si è sviluppato anche all’estero. In particolare negli Usa sarà aperto un nuovo centro produttivo che, affiancherà quello già presente a Chicago

Le figure ricercate e come candidarsi

Stando alle ultime news, alla fine del processo di potenziamento, i dipendenti del Gruppo Rana nello stabilimento piemontese si triplicheranno. Ai 200 dipendenti già operanti in tale stabilimento, si aggiungeranno altre 400 nuove figure. Le nuove assunzioni saranno rivolte agli addetti alla produzione ed altre figure aziendali. Gli interessati alle attuali e future opportunità di lavoro con il Gruppo Rana, possono consultare le posizioni aperte ed inviare la loro candidatura attraverso la pagina web dell’azienda, nella sezione Lavora con noi.

Le stesse modalità di candidatura sono valide anche per gli interessati alle future assunzioni Rana, presso lo stabilimento Buitoni di Moretta (Cuneo). Tramite il sito web aziendale, è possibile consultare tutte le posizioni aperte e caricare il proprio CV, trovare tutte le informazioni relative al Gruppo e alla sua mission aziendale, ed è inoltre possibile inviare candidature spontanee all’azienda. Insomma, lavorare è diventato un privilegio di pochi, ma non sempre è così, ci sono anche aziende serie e ben radicate nei mercati italiani ed esteri che, offrono differenti possibilità di occupazione, anche ai giovani senza esperienza.



CATEGORIES
Share This