Mars assume “Assaggiatori di cioccolato”: come e dove candidarsi

Grazie al progetto World’s Sweetest Internship 2019, la Mars è alla ricerca di uno stagista come "Assaggiatore di cioccolato". Vediamo tutti i dettagli

L’azienda Mars, famosa in tutto il mondo per i suoi cioccolati, sta cercando nuovo personale da assumere. Tra le varie posizioni aperte, però, una in particolare ha attirato l’attenzione dei più golosi in questi giorni. L’azienda, la Mars Wrigley Confectionery con sede negli Stati Uniti, ha pubblicato di recente un annuncio di lavoro molto particolare. Grazie al progetto World’s Sweetest Internship 2019, la multinazionale è alla ricerca di uno stagista che, stando quanto riportato nell’annuncio, verrà assunto da Mars come “Assaggiatore di cioccolato”.


 

Mars offerte di lavoro: requisiti e ruolo di un “Assaggiatore di cioccolato”

Lo stagista assunto da Mars come assaggiatore di cioccolato lavorerà nella sede di Goose Island della compagnia, a Chicago. L’offerta di lavoro, però, è aperta a giovani ragazze e ragazzi di tutto il mondo. Chiunque fosse interessato a candidarsi, dunque, può farlo se e qualora il suo profilo risulta essere in linea con quello ricercato. Tra i requisiti richiesti agli assaggiatori di cioccolato, come specificato nell’annuncio pubblicato da Mars, ve ne sono alcuni considerati indispensabili per il ruolo. Il candidato ideale, nello specifico, è colui che possiede:

  • abilità nel conoscere e distinguere i vari tipi di cioccolato utilizzati per la produzione di dolciumi;
  • forte spirito imprenditoriale e una grande capacità ad adattarsi ad ogni situazione;
  • buone conoscenze digital;
  • capacità nella gestione dei vari social;
  • abilità nella scrittura (anche tecnica) e una certa predisposizione al rapporto con il pubblico;
  • competenze organizzative e comunicative non indifferenti, tali da riuscire a gestire più progetti contemporaneamente;
  • conoscenze di foto e video editing;

Il lavoro che impegnerà lo stagista, per quanto possa sembrare scontato, non prevede solo l’assaggio di cioccolato, ma abbraccia anche altre mansioni e attività specifiche. Oltre all’assaggio dei prodotti, pertanto, il candidato dovrà:

  • partecipare a meeting aziendali e prendere parte agli incontri con i vari esperti di marketing e business;
  • organizzare visite nei reparti produttivi (tenendo sotto controllo e monitorando le varie fasi di elaborazione della merce e prestando attenzione anche agli addetti ai lavori);
  • dimostrarsi all’altezza degli incarichi a lui assegnati e, in generale, essere in grado di far fronte alle funzioni del ruolo che ricopre in azienda.

Per quanto riguarda il titolo di studio minimo richiesto, invece, lo stagista dovrà possedere almeno un diploma di scuola media superiore (o un titolo equivalente) e, inoltre, non avere un’età minore ai 21 anni. Preferibile, ma non indispensabile, è che il candidato abbia esperienze pregresse nel mondo del giornalismo e/o nella creazione di contenuti per il web.

A quest’ultimo, in fine, è richiesta una certa flessibilità per quanto riguarda gli orari di lavoro e le trasferte. Il suo ruolo, difatti, potrebbe includere la partecipazione ad una serie di eventi fuori Chicago o a manifestazioni in città che solitamente si svolgono durante l’orario di lavoro standard ma che, occasionalmente, potrebbero impegnarlo anche di sera, e in vari periodi dell’anno.

Mars cerca “Assaggiatori di cioccolato”: dove, quando e come candidarsi

Per candidarsi allo stage di Mars c’è tempo fino al 20 maggio 2019. Tutti gli interessati a partecipare alle selezioni, qualora siano in possesso dei requisiti richiesti, potranno candidarsi direttamente online, collegandosi al sito ufficiale dell’azienda, dove vi è una sezione dedicata appositamente al World’s Sweetest Internship 2019.

Gli aspiranti “Assaggiatori di cioccolato”, una volta compilato il form con i dati personali richiesti, avranno la possibilità di inviare in allegato una cover letter (ovvero una lettera di presentazione) e il curriculum vitae aggiornato. Tutto, ovviamente, dovrà essere redatto in lingua inglese, compreso il cv e la lettera motivazionale. Ultimati questi passaggi, e una volta scaduta l’offerta, coloro i quali hanno presentato la propria candidatura non dovranno far altro che aspettare. Da un momento all’altro, qualora il proprio profilo dovesse coincidere con quello ricercato da Mars, potrebbe arrivare la loro prima convocazione ai colloqui.




CATEGORIES
Share This