Lettera di dimissioni nel periodo di prova, modello ed istruzioni

Come redigere una lettera di dimissioni nel periodo di prova.

Negli ultimi giorni abbiamo avuto modo di comprendere quale sia il meccanismo sottostante il procedimento di comunicazione della propria decisione di abbandonare il proprio lavoro: la lettera di dimissioni. Ma cosa accade quando si intende cessare il rapporto di lavoro nel periodo di prova? Cerchiamo di compiere un breve riassunto di tale casistica, procedendo alla formulazione di una bozza di lettera di dimissioni nel periodo di prova da utilizzare a vostro piacimento.


dimissioni senza periodo di prova

A titolo introduttivo ricordiamo che nel periodo di prova ciascuna delle due parti può ben recedere dal rapporto di lavoro senza fornire alcun tipo di periodo di preavviso. Questo non significa, naturalmente, che la comunicazione delle dimissioni non debba essere accompagnata da alcune formalità. In altri termini, anche nell’ipotesi di dimissioni nel periodo di prova, sarà opportuno predisporre una lettera di dimissioni da consegnare al proprio datore di lavoro.

Modello lettera di dimissioni nel periodo di prova

Lo schema di lettera di dimissioni nel periodo di prova equivale allo schema già visto per le dimissioni senza preavviso. Cerchiamo comunque di proporre un valido esempio, che potrete declinare sulla base del vostro caso specifico.

Nome e cognome del lavoratore
Residenza o domicilio del lavoratore
Eventuali altri riferimenti per i contatti per le vie brevi

Data, luogo

Spett.le datore di lavoro
Sede del datore di lavoro
Eventuale persona di specifico riferimento

Oggetto: dimissioni con effetto immediato nel periodo di prova

Il sottoscritto (NOME, COGNOME), nato a (LUOGO DI NASCITA) il (DATA DI NASCITA), codice fiscale (CODICE FISCALE), assunto in data (DATA DI ASSUNZIONE) con numero matricola (EVENTUALE), con la presente comunica di voler recedere dal rapporto di lavoro.

Non essendo ancora terminato il periodo di prova previsto dagli accordi intercorsi, non sussiste l’obbligo di fornire il periodo di preavviso. Per tale ragione, le dimissioni devono intendersi con effetto immediato.

Distinti saluti

Firma del lavoratore

Spazio per la firma del datore di lavoro

Tutto qui, la lettera di dimissioni nel periodo di prova non richiede quindi particolari peculiarità, semplice e veloce da compilare. Va consegnata a mano al datore di lavoro (facendosene firmare una copia per ricevuta) oppure inviata con PEC o raccomandata.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS