Le 5 professioni strategiche per uscire dalla crisi

manager Export area manager, Business controller, Digital marketing manager, Lean manufacturing manager ed Energy manager: sono queste le cinque professioni strategiche per l’uscita dalla crisi e che per i prossimi mesi creeranno le maggiori prospettive occupazionali. E’ lo studio Wyser Way ad affermarlo, l’osservatorio settoriale della società di ricerca e selezione di profili di middle management di Gi Group. Secondo Wyser, soprattutto le medie imprese ma anche società di consulenza, istituti bancari e il mondo del retail, sono oggi sempre più alla ricerca di quadri e figure professionali di middle management.

Carlo Caporale, senior director Italy di Wyser, commenta così i risultati della ricerca: “Se è vero che il momento macroeconomico è ancora difficile ci sono alcuni segnali incoraggianti: dal nostro osservatorio di mercato rileviamo, infatti, un certo dinamismo del mondo dell’impresa per agganciare la ripresa, in particolare da parte delle medie aziende. Sono soprattutto le realtà con processi di internazionalizzazione in corso a sostenere in questo momento la domanda di profili di Middle Manager, sia per funzioni tradizionali che si devono strutturare meglio per la crescita aziendale, sia in dipartimenti nuovi che stanno divenendo cruciali”.

Sono anche state individuate delle precise aree funzionali che si sono dimostrate tra le più strategiche e in fase di potenziamento nelle aziende, ovvero quella di Sales&Marketing, di Finance&Accounting e di Technical&Engineering. Una grande importanza è attribuibile anche al settore del credito e della consulenza, anche se attualmente in tono minore rispetto ai primi perché ancora in fase di ristrutturazione. Accanto a queste funzioni più “tradizionali”, ci sono poi nuovi dipartimenti che stanno diventando cruciali per la crescita, come quello dell’efficienza energetica, dove la figura professionale dell’Energy Manager trova numerose opportunità di inserimento lavorativo. Parlando poi delle competenze, quelle digitali sono tra le più richieste in quanto risultano essere importanti per la ricerca di canali virtuali di vendita e comunicazione.

Vediamo ora quali sono le prospettive occupazionali in dettaglio, indicate da “Wyser Way” ambito per ambito per i prossimi mesi:

Area Sales&Marketing: ricercati soprattutto, oltre agli Export Area Manager, anche i Key Account Manager.

Area Finance&Accounting: richiesti, oltre ai Business Controller, anche i Sales Controller e i Credit Manager.

Area Tax&Legal: buone prospettive per gli Esperti Transfer Price e Fiscalità Internazionale e i Giuslavoristi.

Area Banking&Insurance: ricercati soprattutto i Risk/Compliance Manager e i Private Banker con portafoglio.

Area Fashion&Luxury: richiesti, oltre ai Digital Marketing Manager, anche i Retail Manager e i Merchandiser.

Area ICT: opportunità per gli Esperti SAP e i Digital Marketing Manager. 

Area HR: ricercati i Responsabili Relazioni Sindacali e i Compensation&Benefit Manager.

Area Technical&Engineering: oltre ai Lean Manufacturing Manager e agli Energy Manager, continua la ricerca nell’ambito Total Quality, Project Management e R&D Engineering.

Area Pharma&Medical Devices: opportunità per Territory Manager e Area Manager.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)