Lavoro per interpreti, concorso EPSO

Opportunità di lavoro per interpreti presso le Istituzioni Europee a Bruxelles e Lussemburgo (lingua ceca, croata, lituana e maltese).

Nuove opportunità di lavoro per interpreti presso le Istituzioni Europee. L’EPSO ha indetto infatti un concorso generale, per esami, al fine di costituire elenchi di riserva dai quali il Parlamento europeo, la Commissione europea e la Corte di giustizia attingeranno per l’assunzione di nuovi funzionari con mansioni di «interpreti di conferenza» di lingua ceca, croata, lituana e maltese. Loro compito sarà quello di assicurare un’interpretazione fedele, in una lingua ufficiale dell’Unione europea, delle discussioni che si svolgono in riunioni di diversa natura e nel corso delle quali può essere richiesta un’interpretazione sia simultanea che consecutiva. Per questo motivo, i futuri interpreti, sono tenuti a prepararsi sui temi delle riunioni e a studiarne la relativa terminologia.


Lavoro-per-interpreti

image by artjazz

Vediamo insieme i requisiti richiesti e come partecipare al concorso per interpreti dell’Unione Europea.

Lavoro per interpreti, concorso EPSO: requisiti

Come requisiti fondamentali, così come si legge nel bando, i candidati devono avere una perfetta padronanza scritta e orale della lingua del concorso (lingua madre o equivalente) e devono essere in grado di comprovare tale conoscenza, oltre a possedere una delle seguenti qualifiche ed esperienza professionali:

  • un ciclo completo di studi universitari di primo livello in interpretazione di conferenza della durata di quattro anni a tempo pieno, riconosciuto e certificato da un diploma
  • un ciclo completo di studi universitari di secondo livello in interpretazione di conferenza, riconosciuto e certificato da un diploma di laurea magistrale
  • un ciclo completo di studi universitari di primo livello della durata di tre anni a tempo pieno, riconosciuto e certificato da un diploma, seguito da almeno un anno di esperienza professionale come interprete di conferenza, comprovato da documenti indicanti chiaramente il numero di giorni in cui si è lavorato come interprete di conferenza
  • un ciclo completo di studi universitari di primo livello della durata di tre anni a tempo pieno , riconosciuto e certificato da un diploma, seguito da una formazione universitaria post-laurea per interpreti di conferenza della durata di almeno un anno (diversa da una laurea magistrale), comprovata da un certificato o da un’altra prova documentaria

Lavoro per interpreti, concorso EPSO: come partecipare

Gli interessati a partecipare alle selezioni per interpreti presso le Istituzioni Europee devono iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO entro l’11 agosto 2015 alle ore 12:00, ora di Bruxelles. Per maggiori dettagli, ecco il bando di concorso Epso per interpreti.

Per altre offerte di lavoro per interpreti, consultare le opportunità disponibili sul portale Bianco Lavoro.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)

 




CATEGORIES
Share This

COMMENTS