Lavoro nei beni culturali: assunzioni a Roma con Ales

Ales cerca un addetto all’ufficio amministrativo-contabile, un esperto archeologo e un esperto in conservazione dei beni architettonici a Roma.

Nuove opportunità di lavoro nei beni culturali a Roma con Ales, la società del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) che offre attività di supporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale e agli uffici tecnico – amministrativi. Al momento sono tre le ricerche in corso e riguardano un addetto all’ufficio amministrativo-contabile, un esperto archeologo e un esperto in conservazione dei beni architettonici. Le assunzioni avverranno con contratto di lavoro a tempo determinato e part-time. Vediamo meglio le tre posizioni aperte e come fare per candidarsi.


lavoro-beni-culturali

image by Migel

Lavoro nei beni culturali: assunzioni a Roma con Ales, le posizioni aperte

La figura dell’Addetto all’Ufficio Amministrativo – Contabile assicura il trattamento contabile delle transazioni economiche patrimoniali e finanziarie, in base alle normative vigente. Egli effettua la registrazione di ogni movimento contabile. Per candidarsi a ricoprire questo ruolo è necessario possedere un Diploma di scuola superiore, avere un’ esperienza di almeno 12 mesi, Essere in grado di gestire la digitalizzazione e l’archiviazione informatica di documenti e di consultare e aggiornare le banche dati amministrative e contabili.

L’Esperto archeologo si occupa di tutti gli aspetti tecnico-scientifici di un progetto e attività di rilievo e monitoraggio delle strutture archeologiche. Per candidarsi è richiesto il seguente titolo di studio: Laurea Vecchio Ordinamento o Magistrale in Materie Umanistiche con Indirizzo Archeologico, o equipollenti con punteggio minimo di 110/110 e la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici. È inoltre richiesta un’esperienza minima di 3 anni.

Infine, all’esperto in conservazione dei beni architettonici è richiesto il possesso di una Laurea Vecchio Ordinamento o Magistrale in Architettura con punteggio minimo di 110/110 e la Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, oltre ad una esperienza di almeno 3 anni nel ruolo. Questa figura si occupa della diagnosi e della individuazione degli interventi e delle tecniche più idonee alla conservazione dei beni architettonici. Effettua, inoltre, attività di studio e diagnostica dei beni.

Lavoro nei beni culturali: assunzioni a Roma con Ales, come candidarsi

Gli interessati ad un lavoro nei beni culturali a Roma possono inviare la propria candidatura compilando il form disponibile nell’apposita sezione Lavorare in Ales – Elenco selezioni aperte. La scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è fissata per il giorno 10 settembre 2015. Alla stessa pagina è inoltre possibile scaricare i tre bandi di assunzione Ales a Roma.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS