Lavoro beni culturali, nuova opportunità in Ales

Lavorare nei beni culturali, opportunità in Ales nell’ambito della comunicazione internazionale: profilo, requisiti richiesti e come candidarsi.

Nuove opportunità di lavoro nel settore dei beni culturali con Ales, la società del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali che si occupa della tutela del patrimonio culturale Italiano. Al momento, Ales è alla ricerca di una addetta alla Segreteria tecnica per progetti di comunicazione internazionale che supporti la Direzione nell’organizzazione, il coordinamento e la messa in atto di progetti di carattere culturale, anche a livello internazionale. La sede di lavoro è Roma e il contratto offerto è a tempo determinato. Ecco le informazioni sul ruolo ricercato, requisiti richiesti e come candidarsi all’offerta di lavoro beni culturali in Ales.

Lavoro beni culturali Ales: profilo e requisiti

Lavoro beni culturali

image by ra2studio

Per lavorare in Ales come addetta alla segreteria tecnica è richiesto il possesso delle seguenti competenze e dei seguenti requisiti:

-Essere in grado di collaborare all’organizzazione e di supportare il coordinamento di progetti espositivi a livello nazionale e internazionale ed eventi di carattere istituzionale.

-Essere in grado di affiancare il responsabile nella predisposizione di progetti di comunicazione volti alla promozione dei beni culturali, anche a livello internazionale

-Essere in grado di monitorare e verificare l’andamento del progetto

-Esperienza maturata di almeno 36 mesi, anche non consecutivi, in posizioni di lavoro corrispondenti per contenuto al profilo professionale ricercato, con ogni tipologia di contratto di lavoro con focus sul coordinamento di progetti nel settore culturale a livello internazionale (non sono considerati idonei gli stage, i tirocini, volontariato, formazione all’interno di percorsi scolastici o post scolastici)

Laurea Vecchio Ordinamento o Magistrale nel settore dei beni culturali con votazione minima di 105/110.

-Ottima Conoscenza della lingua inglese, assimilabile al livello C1 del QCER

-Buona conoscenza di almeno una lingua extraeuropea

Lavoro beni culturali Ales: come candidarsi

Gli interessati possono presentare la propria candidatura on line, compilando il form dedicato sul sito di Ales entro il giorno 14 maggio 2017. Per maggiori informazioni consultare l’avviso di Ales lavoro beni culturali a Roma. La selezione dei candidati avverrà tramite un test tecnico a risposta multipla e un colloquio conoscitivo tecnico-motivazionale.



CATEGORIES
TAGS