Lavori tecnologici: eccone 10 che non richiedono conoscenze di coding

Lavorare nel mondo della tecnologia significa sempre essere esperti di linguaggi di programmazione? No. Ecco i migliori 10 lavori tecnologici senza coding

 

Il mondo della tecnologia ti attira ma non sai nulla di programmazione e codici da decodificare? Niente paura. Ci sono molte opportunità di poter svolgere lavori tecnologici che non richiedono né conoscenze di coding né l’utilizzo di alcun tipo di linguaggi di programmazione.


Qui di seguito troverai una lista di dieci possibili lavori tecnologici piuttosto remunerativi, soprattutto se svolti per grosse aziende e multinazionali ma che in molti preferiscono esercitare in qualità di liberi professionisti.

I migliori 10 lavori tecnologici senza coding

1. Progettista UX

UX sta per User Experience e i progettisti UX si occupano di creare prodotti avendo in mente il consumatore finale e ciò che prova nel corso della sua “esperienza d’uso”. Di base, il loro principale obiettivo è quello di incrementare e migliorare sempre di più l’esperienza del consumatore. Il campo di questi progettisti varia enormemente. Alcuni si focalizzano esclusivamente sulla ricerca mentre altri possono essere coinvolti soprattutto nella realizzazione di prototipi.

Alcune responsabilità chiave comprendono:

ricerca usabilità: capire il comportamento degli utenti ad esempio attraverso interviste

architettura dell’informazione: conoscere il modo più efficiente per creare la struttura dei contenuti su un sito o un’app

progettazione guidata dei dati: fare scelte di design in base a quanto emerge dall’analisi dei dati

fare prototipi: costruire versioni test di siti web o App

2. Progettista UI

UI sta per User Interface e si tratta di un esperto simile al progettista UX ma dà maggior enfasi e risalto al design dell’interfaccia.

Il progettista UI si occupa di definire “il look” dell’interfaccia e del software. I progettisti UI sono spesso responsabili di :

realizzare il visual design attraverso ogni passaggio che va dal brainstorming alla progettazione ingegneristica

fornire una chiara comunicazione di idee e istruzioni agli utenti,  attraverso: a) bozze strutturate di un sito (wireframing) dinamiche, ben disegnate e progettate per la massima usabilità e per il miglioramento dei punti critici; b) sceneggiature disegnate nel linguaggio pubblicitario (filmato più relativo testo); c) flusso degli utenti e mappa del sito

fare in modo che l’interfaccia armonizzi ciascun elemento del sito o dell’App intenzionalmente disegnato e che questi lavorino tutti insieme

lavori-tecnologici

3. Tester della qualità del software

L’addetto a tale scopo si occupa appunto di testare la qualità dei prodotti e del software prima di lanciarli sul mercato,  assicurandosi che funzionino in modo appropriato prima che diventino pubblici.

In pratica si tratta di far funzionare diversi tipi di test che cercano “di rompere” il software. I test includono test funzionali, scenario consumatori, stress test, verifica della scalabilità.

L’obiettivo finale è quello di eliminare ogni tipo di bug e migliorare la qualità del prodotto finale.

4. Analista dati

“Big data” è ormai un termine molto in voga ma per buone ragioni. I lavori legati alla cosiddetta scienza dei dati hanno un futuro radioso: non a caso sono definiti i lavori più sexy del 21° secolo.

Il lavoro di analista dati è perfetto se si ha passione per l’analisi dei dati e l’individuazione di tendenze nonché la capacità di convogliare i risultati in un linguaggio comprensibile a tutti.

A seconda dell’attività svolta e della società per cui si lavora, qualche conoscenza di programmazione può essere richiesta. Senza dubbio le competenze matematiche sono importanti quando si tratta di diventare un analista dati nonché conoscenze di statistica. E in ogni caso bisogna possedere forti competenze analitiche ed essere in grado di raccogliere ed  organizzare grandi quantità di dati.

5. Specialista Seo

Una figura che rientra tra i cosiddetti lavori tecnologici, pur essendo uno specialista che appartiene più al settore del marketing che a quello informatico. Quel che è certo è che deve affrontare non pochi aspetti tecnici nel corso della propria attività lavorativa. Lo specialista Seo ha il compito di migliorare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca e collabora con sviluppatori e web designer per assicurare che il sito o la App vengano sviluppate seguendo le migliori tecniche Seo.

Molti specialisti Seo preferiscono lavorare freelance e tra i loro compiti rientrano:

la ricerca delle parole chiave

il lavoro di squadra per la creazione di contenuti in chiave Seo

l’ottimizzazione del copywriting “on page”, per migliorare il posizionamento

l’analisi dei siti web e del traffico e delle campagne Ppc (pay per click)

lavori-tecnologici

image by Bloomua

6. Specialista in analisi web

L’attività dell’esperto in analisi web è legata a quella dello specialista Seo e del digital marketing. Questo genere di specialista di solito svolge attività quali  misurare il traffico del sito, definire gli obiettivi per ogni singolo aspetto del sito, visualizzare l’esperienza utente attraverso Google Analytics e monitorare i successi dei cambiamenti operati sul sito attraverso a/b test.

Di solito lo specialista in analisi web è un libero professionista che può lavorare per conto di agenzie oppure avere più clienti e siti per i quali offrire le sue prestazioni.

7. Growth Hacker ovvero stratega della crescita rapida

Un pirata informatico della crescita, uno specialista nell’acquisizione clienti: si tratta di un professionista che ha di certo molto a che fare con il marketing e di solito é molto richiesto dalle startup. I growth hacker combinano sapientemente competenze di marketing, tecnologia e sviluppo del business ma il loro focus è quello di acquisire sempre nuovi clienti. Sviluppano piani di crescita, sperimentano, misurano i risultati poi perfezionano i progetti laddove necessario o li mollano del tutto. Devono essere flessibili e reattivi ai risultati.

8. Addetto alla vendita di software per l’impresa

Come ogni professione che abbia a che fare con la vendita di prodotti o servizi, può raggiungere elevati livelli se svolta da professionisti dalle performance elevate. In questo caso il servizio è quello di vendere software alle imprese, un tipico commercio b2b (business to business).

Si può arrivare a guadagnare bene ma è un lavoro duro, sempre sotto pressione e impegnativo soprattutto per chi ha famiglia, dal momento che prevede molte trasferte e spostamenti per motivi di lavoro.

9. Specialista del supporto tecnico

Per alcuni tipi di lavori tecnologici, come quelli che offrono supporto tecnico, può essere necessaria una laurea, soprattutto se il supporto che si sta fornendo è altamente tecnico o a livello ingegneristico. È una professione che offre numerose opportunità anche di poter lavorare da casa. È chiaro infatti che dal momento in cui si é in grado di instaurare un rapporto con i clienti e risolvere i loro problemi tecnologici non ha importanza se si é in un ufficio o sulla poltrona dello studio privato.

10. Selezionatore tecnico

I selezionatori tecnici sono prima di tutto dei recruiters ma specializzati e responsabili della selezione del personale tecnico come programmatori e sviluppatori. Questo sta a significare che anche se non si ha troppa dimestichezza con tecnologia o coding, è necessaria comunque un’approfondita conoscenza di base della materia.

Il selezionatore tecnico rappresenta l’azienda e deve quindi essere ben in grado di scegliere il candidato la cui personalità e competenza professionale risultino le migliori e più adatte a soddisfare i suoi bisogni.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)

 

 




CATEGORIES
Share This

COMMENTS