Lavorare in un call center

Che si tratti di un lavoro temporaneo per i giovani studenti o dell’attività cui vogliamo dedicarci per tutta la vita, ecco tanti aspetti che vanno considerati prima di intraprendere il duro mestiere dell’operatore in un call center.

Attualmente il call center è tra i settori di maggiore sviluppo, in cui l’assunzione risulta più facile, anche per gli studenti e tutti coloro che per qualsiasi motivo preferiscano un’occupazione part time.

I requisiti di età, variano tra i 20 e i 30 anni, non si richiedono particolari competenze, anche se la formazione viene spesso svolta in concomitanza con il lavoro: sono comunque apprezzabili capacità di utilizzo del pc, passione per la tecnologia e la conoscenza di una lingua straniera, oltre buone doti di organizzazione, ordine e problem solving.

 

Si aggiungano anche una grande pazienza e lo spirito di collaborazione, ed avremo il perfetto operatore di call center.

Il call center può cercare addetti all’assistenza o al telemarketing: negli ultimi anni proprio la vendita telefonica e la proposizione di offerte e promozioni sono la categoria più ampia in cui vengono assunte le nuove reclute.

L’operatore deve essere gentile ed educato, ma soprattutto competente: all’atto della firma bisogna pretendere la formazione retribuita, perché è un aspetto fondamentale del lavoro, ma non tutte le ditte hanno questa preoccupazione.

La selezione di solito avviene attraverso colloquio e prove scritte di cultura generale o quiz logici, ma ultimamente la necessità di avere nuovi addetti ha reso le assunzioni più veloci e informali.

In alcuni periodi dell’anno, l’offerta di lavoro nei call center trova la sua massima espressione, in corrispondenza delle festività ad esempio, o in occasione di particolari offerte ai consumatori.

Con un occhio al contratto ed uno alla retribuzione, il quadro dell’operatore di call center è ormai completo: spesso i contratti sono molto brevi, a progetto o a tempo determinato di pochi mesi, part time o full time, più raramente. Per 4 ore al giorno la retribuzione mensile è di circa 400 euro, fino a 800 euro il tempo pieno.

Si valutino poi con maggiore attenzione le retribuzioni che non corrispondono un fisso ma solamente incentivi: al nostro impegno infatti deve corrispondere almeno una cifra pattuita a fine mese. Poi ogni soggetto del contratto è libero di accettare o meno la proposta.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, usufruisci del Kit Lavorare Sempre  (usa il nostro codice sconto: BLP112) garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrati su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)