Lavorare in Costa Crociere: partono i nuovi corsi

Pur nella bufera da un anno per il naufragio della Costa Concordia all’isola del Giglio, la Costa Crociere pare aver retto il colpo e cerca nuove figure per i suoi staff di bordo e di terra. I candidati per le posizioni aperte verranno selezionati tramite corsi di formazione appositi, totalmente gratuiti perché finanziati dalla Provincia di Pesaro-Urbino e dal Fondo sociale europeo (la precedenza nella selezione verrà data ai residenti/domiciliati in Regione). In specifico Costa Crociere è alla ricerca di Cruise Staff che operano a bordo delle navi e Tour Escort, i quali hanno invece una funzione che si svolge a terra e si occupano della vendita di escursioni e dell’accompagnamento dei clienti.


I corsi sono rivolti a 40 persone disoccupate o in regime di mobilità (suddivide in venti per ogni corso), hanno una durata di 306 ore e garantiscono l’accesso al posto di lavoro per almeno il 60% degli aventi diritto tramite conseguimento dell’attestato. Per chi vuole lavorare sulle navi e soprattutto nel turismo, l’occasione è indubbiamente piuttosto ghiotta. Altri corsi di formazioni partiranno a breve anche in provincia di Savona . E’ possibile iscriversi entro il primo febbraio e riguardano le posizioni di Tour Escort (analoga a quella in essere in Provincia di Pesaro-Urbino) e Cruise Photo Operator, sostanzialmente un fotografo professionale di bordo. I corsi appaiono piuttosto impegnativi, ma sono indubbiamente un’ottima opportunità di formazione gratuita e aprono le porte ad un probabile posto di lavoro di non trascurabile importanza nel settore turismo.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS