Lavorare come Project Manager per il Comune di Milano, progetto Sharing Cities

Il Comune di Milano cerca tre collaboratori esterni per la realizzazione del progetto europeo Sharing Cities

Il Comune di Milano ha indetto una selezione pubblica per individuare tre collaboratori esterni nei ruoli di Project Manager Assistant, Project Administrator e Project Support Officer nell’ambito del progetto europeo “Sharing Cities” finanziato dalla Commissione europea. Oltre alla città di Milano, il progetto coinvolge anche Londra e Lisbona, e mira alla realizzazione di un Distretto Smart a energia “Quasi Zero” in ogni città partner mediante l’identificazione, lo sviluppo e la distribuzione di soluzioni replicabili, equilibrate e integrate nel campo dell’energia, dei trasporti e dell’ICT attraverso partnership tra l’Amministrazione comunale, imprese, Università e Organismi di ricerca.


Il Comune di Milano ha individuato la zona di Porta Romana/Vettabbia come dimostrativo per una serie di interventi in linea con la strategia più ampia per Milano Smart City. I tre collaboratori esterni selezionati realizzeranno le attività previste dal progetto. Ecco nel dettaglio i tre profili ricercati.

Lavorare come Project Manager per il Comune di Milano: profili e requisiti

Ecco i tre profili esperti ricercati:

  1. Project Manager Assistant: ricoprirà funzioni di coordinamento e supervisione di tutte le attività progettuali in capo al Comune di Milano in affiancamento e supporto al city manager. L’incarico comporterà un impegno di 17 mesi, rinnovabili per altri 16 mesi e decorrerà presumibilmente da marzo 2016. Titolo di studio: Diploma di Laurea, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009, in: Scienze Politiche, Scienze Internazionali e Diplomatiche, Economia e Management, oppure in Ingegneria, Architettura, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale e simili (voto di laurea minimo di 98/100 – 108/110)
  2. Project Administrator: ricoprirà funzioni di coordinamento e gestione amministrativa delle attività progettuali in capo al Comune di Milano, in accordo con il PMA e in collaborazione di un Project Support Officer. L’incarico comporterà un impegno di 30 mesi a decorrere da Giugno 2016. Titolo di studio: Diploma di Laurea, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009 in Economia, Amministrazione e controllo o Management oppure Scienze Politiche o Relazioni Internazionali (voto di laurea minimo di 98/100 – 108/110).
  3. Project Support Officer : ricoprirà funzioni di supporto al coordinamento operativo e alla gestione amministrativa e contabile delle attività progettuali. L’incarico comporterà un impegno di 33 mesi a decorrere da marzo 2016. Titolo di studio: Diploma di Laurea, conseguito con il vecchio ordinamento universitario (DL) oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS)/Laurea Magistrale (LM) equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9/07/2009 in Economia, Amministrazione e controllo o Management oppure Scienze Politiche o Relazioni Internazionali oppure in Ingegneria, Architettura, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale e simili (voto di laurea minimo di 98/100 – 108/110).

Lavorare come Project Manager per il Comune di Milano: come candidarsi

I candidati interessati alle selezioni devono inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica milano_smartcity@comune.milano.it entro le ore 12 del giorno 3 marzo 2016, utilizzando l’opzione “ricevuta di ritorno” e specificando nell’oggetto della mail, pena l’esclusione, il nome del progetto (Progetto Europeo “Sharing Cities”) e la posizione per la quale ci si candida (PMA). Per maggiori informazioni, consultare l’avviso di selezione per i tre collaboratori esterni progetto Sharing Cities.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS