Labitalia, le aziende amano Facebook sempre più

Il numero delle imprese italiane che ha una sua pagina su Facebook cresce in modo esponenziale, dicono da Labitalia, e la cosa non stupisce. Il social network, infatti, permette, spiegano da Labitalia, di sostituire o quanto meno affiancare gli strumenti tradizionali, sia per curare la clientela che per acquisirne di ulteriore. E’ il caso di chi usa Facebook al posto del call center, in quanto permette una comunicazione più rapida, sia di coloro che lo hanno ormai affiancato al vecchio customer care telefonico, come di recente ha iniziato a fare la compagnia aerea Air One.


Il motivo, spiegano, è che Facebook consente di segmentizzare la clientela e di sfruttare il metodo della condivisione, che sostituisce il vecchio manifesto. Inoltre, permette un risparmio di tempi e costi, e questo lo hanno capito brand di rilievo come Armani, Calzedonia, Enel, Alpitour, Toyota.

Insomma, se da una parte, molte aziende fanno di tutto per eliminare lo spauracchio di Facebook tra i dipendenti, visto come una distrazione dai compiti in ufficio dei propri lavoratori, dall’altra cresce l’attenzione e l’uso per fini promozionali.



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS