Il paradosso: la Francia cerca medici in Sicilia

Una volta tanto possiamo darvi conto di una buona notizia per il mondo del lavoro italiano, e più in generale, per la capacità dell’Italia di attrarre aziende straniere. Sebbene il campo di cui parliamo sia piuttosto particolare, è pur sempre una buona notizia per il Belpaese.

Sì, perché la Francia richiede ben 31 medici siciliani, da impiegare presso le proprie strutture sanitarie. Si ricerca un po’ di tutto, da psichiatri a pediatri, da gastroenterologi a cardiologi, etc.

Chi non ha ancora completato il percorso di specializzazione, potrà comunque fare domanda, soprattutto se manca poco al titolo. Graditi anche i neolaureati.

Le retribuzioni sono ottime, anche perché in Francia la fama dei medici italiani è molto positiva.

Ovviamente, farà molto la conoscenza della lingua francese, per avere un contatto con il paziente, dato che il lavoro sarà svolto in Francia.

Il bando di assunzione si trova sul sito della Regione Sicilia.

In realtà, non è la prima volta che aziende sanitarie straniere ricercano personale italiano, nel campo medico. Già la Gran Bretagna, ad esempio, offre persino pacchetti di lavoro anche per il solo week-end, per medici e infermieri italiani, garantendo il pagamento delle spese di viaggio tra Italia e Gran Bretagna stessa. Una dimostrazione di come il lavoro medico degli italiano sia molto apprezzato all’estero.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)