Il mestiere del technical writer

Quello del technical writer è un mestiere in ascesa in Italia. Già consolidato nei paesi anglosassoni dagli anni ’50, anche da noi si incominciano a trovare sempre più di frequente, tra gli annunci di lavoro, società che cercano questa figura.


Cosa fa il technical writer?

Si tratta di un mestiere che ha a che fare con la scrittura tecnica, relativa a tutte le situazioni in cui occorre redigere una manualistica specifica e descrizioni dettagliate sul funzionamento di qualcosa o sull’uso di un certo prodotto. Ma non solo. Il tecnical writer può scrivere, oltre che di manuali di vario tipo ( aziendali, relativi a prodotti, per progettisti, per la risoluzione di guasti, ecc.), di guide per programmatori, relazioni scientifiche, guide per lo sviluppo di siti web, guide scientifiche, tutorial e molto altro. In generale, il lavoro del technical writer dovrebbe supportare tutte le aziende nel rapporto con la clientela, fornendo descrizioni dettagliate riguardo l’uso di determinati prodotti e servizi.

Al contempo, si tratta di un mestiere importante nel settore pubblico e privato, per rendere chiare e immediate tutte le normative che leggiamo sui libretti di istruzione, sui foglietti illustrativi di medicinali e tutto ciò che serve a migliorare la comunicazione di un azienda con il pubblico. In questo senso, in Italia, si incominciano a vedere alcuni risultati in positivo. Ma c’è ancora moltissimo da fare.

Che tipologia di mestiere è il technical writer e che tipo di formazione serve?

Il technical writer è un mestiere che appartiene all’area della comunicazione. Sono avvantaggiati, in questo senso, le persone che hanno studiato Scienze della comunicazione, ma anche lingue. Di base, però, il technical writer può anche avere una laurea scientifica o tecnica ed essere molto abile nel linguaggio e nella comunicazione scritta. Gli skill fondamentali di un technical writer si possono così riassumere:

·        Ottime capacità di scrittura e rielaborazione dati

· Ottime conoscenze di altre lingue( per la possibilità richiesta delle aziende di traduzione)

· Ottime conoscenze del web, di tools di scrittura, di elementi di grafica( impaginazione video, fotoritocco immagini)

· Ottime capacità di analisi dei testi e di codifica in termini di semplicità  nei confronti del target finale

Un buon technical writer deve sapere a quale utente si rivolge. Le guide, i manuali e tutto ciò che deve scrivere devono essere fortemente semplificati rispetto alla tipologia di utente.

Che stile deve usare un technical writer?

Lo stile deve essere semplice pratico, di chi spiega qualcosa. Bisogna mettersi nei panni dell’utente che vuole capire come usare un prodotto, cosa fare e presentare tutte le soluzioni possibili. Ma non solo. Alla spiegazione, che deve essere stilisticamente coerente, vanno affiancate immagini, tabelle , grafici e tutto ciò che può supportare e coadiuvare la lettura e l’apprendimento.

Può un techical writer fare carriera?

Come tutti i mestieri legati alla comunicazione, dipende tutto dal grado di specializzazione, dalle competenze trasversali e dalla capacità di proporre se stessi e di prendere iniziative. Se si giocano bene le proprie carte si può, ad esempio, diventare anche direttori della comunicazione in un’agenzia pubblicitaria. Si tratta di un lavoro che vede nella formazione pratica tutta la sua ragion d’essere. Oggi, le aziende che richiedono un technical writer sono di diverso tipo, non necessariamente relegate a singoli settori.

Riguardo la formazione, si può anche optare per una formazione online con alcuni atenei americani, oppure cercare presso le facoltà italiane se ci sono al momento dei corsi in proposito e frequentare corsi di giornalismo o scrittura creativa. Il technical writer è dotato non solo di capacità di analisi, ma anche di una certa creatività, perché deve essere capace di spaziare da un argomento all’altro con duttilità e naturalezza, conservando una grande competenza. Oltre a lavorare sul campo e proporsi, ci si può affiancare ad associazioni internazionali che operano nel campo come la STC – Society for Technical Communication, per esser sempre aggiornati sulla professione ed avere qualche opportunità in più.

http://www.stc.org/ Sito della STC – Society for Technical Communication

Risorse utili per il mestiere

http://www.hci.com.au/iso/ Standard ISO per la scrittura tecnica.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS