Gli 8 lavori che nel futuro non ti renderanno mai disoccupato

I lavori che nel prossimo futuro garantiranno occupazione. Anche se a prima vista appaiono strani, saranno quelli maggiormente richiesti.

lavori-futuroIn una Società come la nostra che pubblicizza e si specchia nella crisi quotidianamente, quasi come se provasse un’insolita felicità a manifestarla continuamente, è giusto dare spazio invece ai settori di produzione che la modernità ha reso prosperi.


Con le nuove tecnologie a farla da padrona nel Mondo moderno, è ancora il settore informatico e quello web in particolare a suggerire le professioni che a leggerle così a primo impatto fanno anche sorridere, ma che secondo uno studio italiano rappresenteranno le professioni maggiormente richieste nel futuro e quindi che garantiranno lavoro agli specialisti del settore.

Così in un periodo storico dove un apparecchio tecnologico è considerato vecchio 18 mesi dopo la sua invenzione, è bene rendersi conto però che la modernità offre anche tante opportunità a chi sa adattarsi ai mutamenti veloci.
Ecco a voi le 8 professioni in questione:

1) Ghost Tweeter: riassumere pensieri ed idee di persone, descrizioni e promozioni di aziende in 140 caratteri non è affatto facile. Agenzie del genere già lavorano con questo obiettivo in Gran Bretagna.

2) Social Media Censor: l’esempio lampante di Rihanna che è stata bloccata su Instagram per una foto che viola il regolamento del social in questione, significa che un brand può incorrere in ingenti danni d’immagine ed economici se non si resta aggiornati sulle regole in continua evoluzione dei vari social network.

3) Troll Hunter: dovranno leggere le centinaia e migliaia di commenti che arrivano sui siti web più grandi ogni giorno, decidendo se approvarli o meno secondo le policy aziendali, evitando ai committenti anche spiacevoli querele.

4) Consulente Pinterest: sta per entrare in borsa il social americano, che in Italia non è ancora diffusissimo, ma le cose cambieranno a breve secondo gli esperti ed il suo ruolo nel web diventerà di prim’ordine anche in Italia.

5) Hacker etici: lavoreranno di notte, ma a stipendi molto elevati. Quando il traffico internet è basso, possono simulare degli attacchi per scovare eventuali falle di sicurezza in siti e piattaforme. Questi cosiddetti  “hacker buoni” già lavorano per diversi istituti finanziari, bancari e politici nel Mondo, ricoprendo un ruolo di primaria importanza.

6) Damage Controller: dopo gravi errori Seo o infrazioni delle regole Google che hanno fatto perdere l’indicizzazione giusta al vostro sito, loro sapranno come e dove operare per porne rimedio.

7) Online-dating profile writer: non sorridete, perchè negli States già da qualche anno è una figura richiesta e ben retribuita. Il professionista in questione si occupa di realizzare il vostro profilo in un sito d’incontri per valorizzare al meglio le vostre qualità, scegliendo le foto migliori e più affascinanti, per poter essere facilitati nella ricerca del partner giusto. Quello che ci manca oggi giorno è la capacità d’instaurare relazioni soddisfacenti e si ricorre ad Internet anche per quello.

8) Designer di e-book: il titolo conta più di colori ed immagini su Internet, perchè senza un’indicizzazione soddisfacente, nessuno leggerà mai i vostri libri digitali.

Combatteremo insomma così la disoccupazione nel prossimo futuro.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS