Giovani laureati sognano posto stabile e stimolante

La rivista Metro ha condotto un sondaggio su 2 mila giovani italiani laureati, riguardo alle loro aspirazioni lavorative, confermando quanto in questi ultimi anni un po’ tutte le indagini confermano. I giovani con la laurea, in Italia, sognano in particolare un posto di lavoro stabile, solido e possibilmente stimolante, che consenta loro anche possibilità di carriera.

Le risposte, invece, riguardanti il rapporto di tempo tra vita privata e lavoro, e quelle relative alla sede del lavoro non sono state prioritarie, ma ricacciate alla fine della classifica, sconfessando l’immaginario dei giovani, che si pretende vogliano il posto sotto casa e non disponibili a lavorare duro.

Altro aspetto di forte interesse è poi la domanda sulle fonti utilizzate, per reperire informazioni utili alla ricerca di un posto di lavoro. I siti web delle aziende sono stati indicati al primo posto, in quanto considerati la fonte più attendibile; resiste anche il passaparola, ossia la conoscenza diretta o tramite amici e parenti di posti liberi; seguono poi i siti dedicati al lavoro, mentre i social network sono in fondo alla classifica, con Facebook all’ultimo posto, considerato la fonte meno affidabile per cercare lavoro.

E pensare che negli ultimi mesi, alcune agenzie di lavoro interinale e molte imprese stanno sbarcando proprio su Facebook, per avvicinare la domanda di lavoro.


 

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)