Geologi e pari opportunità: quando il lavoro discrimina

E' ancora lontano il raggiungimento delle pari opportunità per i geologi. Ecco i dati che riguardano la categoria.

Fra i geologi le pari opportunità paiono essere ancora un territorio inesplorato e da conquistare. Proprio mentre si discute della legge che salverà la facoltà di Scienze della Terra in Italia, facoltà in cui i geologi si formano ed approfondiscono le materie di competenza, l’Ordine dei Geologi ha diffuso una nota per annunciare i dati emersi dalla rielaborazione delle risposte ottenute in un sondaggio ad opera del Consiglio nazionale dei geologi in collaborazione con tutti gli Ordini regionali. Dai dati è emerso come il 54% delle donne operanti in questo campo sia rimasto vittima di discriminazioni sul posto di lavoro. Gli effetti di una disuguaglianza di genere invece, sarebbero pesati addirittura sul 92% di esse, più di nove su dieci insomma. Dati allarmanti che dovrebbero far riflettere.
pari-opportunità


Giuseppina Nocera, Presidente della Commissioni Pari opportunità dell’Ordine nazionale ha commentato quanto emerso dicendo “è davvero importante non solo per far comprendere lo stato della professione del geologo in Italia ma soprattutto per conoscere gli ostacoli, le problematiche quotidiane del geologo donna, della figura femminile nel panorama della professione” tanto che: “L’87% delle donne ha detto che la propria professione è fortemente condizionata dalla maternità e molte di queste donne hanno dichiarato di potersi dedicare poco alla professione”.

Le donne hanno poca possibilità di raggiungere ruoli dirigenziali, ma soprattutto si troverebbero spesso costrette a scegliere fra la carriera e la famiglia. Quando la scelta ricade sulla seconda strada, sulla prima compaiono ostacoli insormontabili o quasi. La maternità, ad esempio, non è ancora stata conquistata, tanto che è vista come un vero e proprio problema. Dallo stesso sondaggio è emerso anche un ulteriore dato preoccupante: solamente il 18% delle geologhe libere professioniste ha scelto di mettere al mondo uno o più figli.



CATEGORIES
Share This

COMMENTS