Master in sistemi ferroviari a cura delle Ferrovie dello Stato

Le Ferrovie dello Stato hanno organizzato un master in Infrastrutture e sistemi ferroviari, in collaborazione con l’università di Roma. Le lezioni del programma formativo inizieranno nel prossimo mese di gennaio, mentre le domande di partecipazione dovranno invece pervenire entro e non oltre il prossimo 15 novembre. Vediamo maggiormente nel dettaglio quali sono le caratteristiche del percorso formativo, e come candidarsi allo stesso.


Caratteristiche del master

Il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato ad un perfezionamento scientifico multidisciplinare nel settore dei trasporti ferroviari con l'obiettivo di preparare tecnici di alto livello in grado di soddisfare le esigenze delle Amministrazioni, delle Società ferroviarie, delle Società di Ingegneria, dei Centri di Ricerca e delle Imprese e Industrie che operano nel settore. Il tutto, attraverso un’attività formativa composta da 1.500 ore di impegno complessivo, di cui almeno 300 ore dedicate all’attività di didattica frontale e 150 ore destinate alla prova finale. Le restanti ore, saranno impiegate per le seguenti attività formative: stage per 150 ore, elaborazione della dissertazione finale scritta, studio e preparazione individuale. Lo stage viene assegnato dal Consiglio Didattico – Scientifico e concordato con le aziende del Gruppo FS, Roma Metropolitane, Bombardier, AnsaldoBreda e Ansaldo STS.

Le lezioni inizieranno entro e non oltre il 31 gennaio 2013 e si concluderanno nel mese di settembre 2013. La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria e deve essere attestata con le firme degli iscritti; assenze per oltre il 25% del monte ore complessivo delle lezioni comporteranno l’impossibilità di conseguire il titolo.

Il corso è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 30. Possono anche iscriversi massimo 5 studenti uditori. Il numero minimo di partecipanti, necessario per l’attivazione del Master, è di 20 studenti.

 

Requisiti per la partecipazione

Possono partecipare al Master, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro che sono in possesso di un titolo di studio universitario in Ingegneria. Possono inoltre essere ammessi alla frequenza di specifici moduli, fino alla concorrenza di un massimo di 20 CFU, candidati come uditori, comunque in possesso di un titolo universitario in Ingegneria, interessati all’approfondimento di specifici argomenti e che desiderano arricchire la propria preparazione professionale. Al termine del modulo scelto, agli studenti uditori sarà rilasciato un attestato di frequenza sottoscritto dal Direttore del Master.

 

Come partecipare al bando

Per partecipare al bando occorre seguire alcune semplici istruzioni. Anzitutto, coloro che presentano la domanda di partecipazione al Master devono preventivamente registrarsi al sistema informativo dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza seguendo le istruzioni riportate sulla pagina www.uniroma1.it/studenti – cliccando su REGISTRATI. Al termine della registrazione il sistema rilascerà un numero di matricola che deve essere inserito nella domanda di ammissione al Master.

Ancora, la presentazione della domanda di ammissione è subordinata al pagamento della tassa per la prova di accesso di 35,00 euro più l’imposta di bollo di 14,62 euro, assolta virtualmente, da versare presso una qualsiasi filiale del Gruppo UniCredit – Banca sul territorio nazionale entro e non oltre la data di scadenza del bando. Per effettuare il pagamento occorre utilizzare esclusivamente il modulo personalizzato da stampare attraverso il sistema informativo on-line di Ateneo, accedendo al sito www.uniroma1.it/studenti/infostud (cliccare su ACCEDI DIRETTAMENTE) , inserendo il proprio numero di matricola e la password personale, e nell’ordine selezionare: TASSE – PROVA DI ACCESSO – inserire il codice del corso: 04587 – AVANTI – STAMPA.

A questo punto la domanda di ammissione al Master, redatta in carta semplice utilizzando il modulo allegato al bando (Modulo A per gli iscritti o Modulo B per gli uditori), deve essere sottoscritta dal candidato. Alla domanda di ammissione devono essere obbligatoriamente allegati: a) Fotocopia fronte/retro di un documento d’identità valido e leggibile debitamente sottoscritta; b) Fotocopia del Codice Fiscale; c) Fotocopia della ricevuta di pagamento della tassa per prova di accesso di 49,62 euro; d) Autocertificazione ai sensi del DPR 28.12.2000, n. 445 (Modulo C allegato al bando) dei titoli universitari conseguiti: laurea magistrale o specialistica (II livello) e laurea (I livello), o in alternativa del diploma di laurea quinquennale (precedente normativa), con l’indicazione dell’anno accademico di prima iscrizione alla laurea (I livello o laurea quinquennale secondo la precedente normativa), dell’anno accademico e della data di conseguimento della laurea magistrale o specialistica (II livello) o della laurea quinquennale (precedente normativa), del voto di laurea, degli esami sostenuti con le relative votazioni e del numero di crediti universitari acquisiti con ciascun esame; e) Curriculum vitae et studiorum, contenente anche l’indicazione degli eventuali altri titoli e pubblicazioni valutabili ai fini del punteggio per la graduatoria di merito, redatto in modo sintetico, sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell’atto di notorietà ai sensi del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 (Modulo D allegato al bando); f) Dichiarazione di consenso per il trattamento dei dati personali (Modulo E allegato al bando).

La domanda di ammissione, corredata dagli allegati, per poter rispettare i termini per le successive fasi di selezione ed avviare il corso entro la scadenza fissata nel presente Bando, deve pervenire, mediante raccomandata A/R o consegna a mano, entro e non oltre il termine perentorio del 15 novembre 2012 al seguente indirizzo: Direttore del Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari – Prof. Gabriele Malavasi – Università degli studi di Roma “La Sapienza” – Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale – Amministrazione – Via Eudossiana, 18 – 00184 Roma.

Non verranno accettate le domande pervenute in data successiva al termine perentorio del 15 novembre 2012, anche qualora la registrazione ad Infostud ed il pagamento della tassa per la prova di accesso risultino effettuati entro il termine predetto.

 

Scaricare il bando

Qui il bando del master



CATEGORIES
Share This

COMMENTS