Franchising Scarpe: le migliori opportunità

Tutte le informazioni per aprire un franchising di scarpe, con lista e descrizione dei migliori franchisor in Italia

franchising scarpeStai pensando di aprire un negozio di calzature? Come per l’abbigliamento, la Formula del Franchising si è sviluppata molto nel complementare comparto delle scarpe. Per quel che riguarda le scarpe di tutti i giorni i centri storici delle città, come i centri commerciali, sono popolati di un gran numero di negozi monomarca di scarpe. Per quel che riguarda invece il settore delle calzature sportive, terreno di caccia di giganti mondiali di lunga tradizione, pur non essendo dominato dai negozi monomarca, si sono sviluppate catene plurimarca che hanno creato un proprio marchio e su questo cercano di costruire un posizionamento positivo ed una fidelizzazione dei clienti. Possiamo citare Footlocker, o AW Lab, di cui parliamo in questo articolo.

Franchising scarpe: quando può essere vantaggioso

Per quel che riguarda il Franchising nel settore calzature, valgono le considerazioni fatte a proposito dell’abbigliamento: affiliante, o Franchisor, ed affiliato, o Franchisee, hanno un vantaggio reciproco. Il Franchisor può espandere velocemente la propria rete di vendita, senza accollarsi direttamente l’affitto o l’acquisto di tutti i locali, con tutti i rischi connessi, e il Franchisee può contare su un prodotto sostenuto da campagne di marketing che lo rendano desiderato e ricercato dal cliente finale. Quanto più il prodotto è apprezzato dal consumatore, ossia quanto più “facilmente” si vende, tanto più la casa madre richiederà condizioni più onerose per entrare nella rete, in termini di dimensioni del negozio, allestimento dello stesso, e di condizioni economiche come fee d’ingresso, royalties e dilazioni nei pagamenti della merce. Inoltre se un marchio è molto apprezzato e conosciuto, sarà difficile trovare zone libere ancora “scoperte”. Specularmente, un marchio in fase di sviluppo offrirà condizioni molto più vantaggiose, ma il successo dell’impresa dipenderà molto di più dall’abilità di vendita dell’affiliato. In ogni caso, esistono tutta una serie di valutazioni che possono essere fatte per scegliere a ragion veduta se affiliarsi, e con chi, come abbiamo esposto nell’articolo specifico relativo ai rischi del franchising.

Franchising scarpe: le occasioni più  interessanti

franchising scarpe aw lab

AW Lab – AW Lab / Athletes World è una catena facente parte del gruppo Bata, il maggior produttore e distributore di scarpe mondiale, ed è specializzata in calzature sportive ed accessori. A differenza delle reti franchising che producono scarpe “normali” e che commercializzano il proprio marchi, AW Lab vende prodotti delle maggiori case produttrici di abbigliamento sportivo. E’ richiesto un locale di minimo 60 mq (centri storici) o 90 mq (centri commerciali), più magazzino, e l’investimento iniziale per l’allestimento del negozio è quantificato tra i 50.000 € ed i 120.000 €, più una fidejussione a copertura del valore della merce, che viene pagata alla casa madre a 60 giorni dalla consegna.

franchising scarpe bata

Bata – Bata è un gigante mondiale nel settore calzature, con 6000 punti vendita nel mondo, di cui 200 in Italia. Per entrare a far parte del Franchising è necessario un locale medio grande, di 150/200 mq, ed un investimento per l’allestimento quantificato in 600 €/mq, più la fidejussione che copre la fornitura della merce. E’ garantita la zona di esclusiva, nonostante la già capillare diffusione in Italia.

franchising scarpe geox

Geox – Geox, marchio italiano affermatosi col concetto della “scarpa che respira”, ha oggi una rete di oltre 1100 negozi monomarca in oltre 100 nazioni. In Italia è ancora possibile affiliarsi ad un’azienda premiata da un’elevata fedeltà dei clienti, fedeltà a sua volta sostenuta da politiche di marketing mirate ed efficaci. E’ richiesto un locale con una superficie di 100/130 mq.

franchising scarpe igi&co

IGI&CO – IGI&CO è un marchio di calzature, abbigliamento e accessori per uomo e donna, nato nel 2002, con 110 negozi affiliati. Per affiliarsi è necessario un punto vendita compreso tra i 50 mq ed i 100 mq. Arredo ed allestimenti del negozio sono forniti in leasing. L’investimento iniziale è quantificato tra i 400 ed i 700 €/mq. Previsto un margine garantito sui prodotti in vendita ed il reso dell’invenduto.

franchising scarpe miriade

Miriade – Miriade  è un concept di negozio molto originale: è specializzato nella vendita di calzature e borse dei maggiori marchi di moda, da Valentino, a Roccobarocco, a Yamamay, il tutto applicando le formule più vantaggiose offerte nel settore franchising, come ad esempio il pagamento in “conto vendita” con reso totale dell’invenduto. Il locale tipo ha una superficie di 120/130 mq e l’investimento iniziale per l’allestimento e l’infrastruttura informatica, è quantificato in 640 €/mq.

franchising scarpe primadonna

Primadonna Collection – Primadonna Collection è un marchio di calzature, abbigliamento ed accessori con 350 punti vendita diffusi in Europa, Medio Oriente, USA e Tunisia. Le scarpe rappresentano il 73% del mix di prodotto, con borse ed accessori che rappresentano il 22% e l’abbigliamento che pesa per il restante 5%. La formula di affiliazione prevede il conto vendita, con margine fisso anche in periodo di saldi e reso totale dell’invenduto. Il costo degli allestimenti del negozio è quantificato in 650 €/mq, ed è richiesta una fidejussione sul valore della merce fornita in conto vendita.

franchising abbigliamento tata

Tata – Tata è un marchio di scarpe ed accessori, uomo, donna e bambino, con 80 punti vendita in Italia. La linea donna ha è prevalente (55%) in termini di spazio di esposizione, con il 25% dello spazio per la linea uomo, il 15% per la linea bambini e il restante 5% per gli accessori. La superficie di vendita tipo di un negozio TATA va dai 100 ai 300 mq per i negozi nei centri storici e dai 200 ai 500 mq per i negozi nei centri commerciali. Il costo di allestimento è compreso tra i 400 ed i 600 €/mq. Anche Tata applica la formula del conto vendita con ritiro dell’invenduto e fidejussione a garanzia del valore della merce.


CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)