Famiglie, Cgia: da arrivo euro debito con banche a +140%

L’entrata in vigore dell’Euro in Italia ha fatto schizzare in alto il debito medio che le famiglie del Bel paese hanno contratto con le banche. Dal 2002 ad adesso, l’esposizione bancaria è cresciuta fino ad arrivare ad una media per famiglia di circa 20.000 euro, aumentando del 140% in dieci anni. E’ questa l’analisi diffuda da  Giuseppe Bortolussi, presidente della Cgia di Mestre, l’associazione artigiani e piccole imprese, autrice abituale di approfonditi studi sull’andamento dei vari settori dell’economia italiana. Secondo lo stesso Bortolussi, ,l’andamento del debito privato può avere conseguenze rilevanti anche sullo spread. Il motivo principale di questa impennata risiederebbe nella drastica discesa dei tassi d’interesse applicati dalle banche, calati dall’oltre 11% della decade precedente al 5,5%. Tassi così bassi, di fatto praticamente dimezzati, hanno spinto le famiglie ad accendere mutui in banca anche di entità rilevante , soprattutto con lo scopo di acquistare la prima o la seconda casa.


In italia l’avvento della crisi economica ha fatto precipitare la domanda di accensione di mutui da parte delle famiglie (meno 42% nel 2012, meno 49% dal 2008, dati Crif), ma ha anche spinto le banche ad essere molto più prudenti nell’erogarli. Quando questo accade, la richiesta di garanzie da parte degli istituti bancari è talvolta così alta da risultare scoraggiante per chi si è recato a chiedere il mutuo. Nel panorama la Cgia include anche il dato sull’inflazione, cresciuta di oltre il 25% in dieci anni (2002-2012). La distribuzione geografica del debito vede ai primi posti due grandi città come Roma e Milano; nella capitale il debito medio è di 29.353 euro , il 155,4% in più rispetto a dieci anni prima. Segue a ruota il capoluogo meneghino con un’esposizione media per famiglia di 28.472 euro (+161,2%). Al terzo posto c’è  la cittadina di Lodi, con 28.351 euro, dove si registra l’incremento più alto. +174,6%. La località meno indebitata d’Italia invece risulta essere Enna, In Sicilia, con 8.586 euro di esposizione media.




CATEGORIES
Share This

COMMENTS