Etjca: 100 posti di lavoro nelle telecomunicazioni per geometri, tecnici installatori e manutentori

Per un'importante impresa di telecomunicazioni operante su base nazionale e in forte espansione, l'agenzia per il lavoro Etjca sta vagliando le candidature per reclutare 100 persone che rispondano ai seguenti profili: geometri, tecnici installatori e manutentori.

Di seguito analizziamo le varie figure professionali evidenziandone requisiti richiesti e profili del candidato ideale.

Chi è il candidato ideale per la posizione da geometra

Il geometra di cantiere è quella figura professionale che si occupa di monitorare la costruzione dei siti finalizzati ad ospitare le strutture di Telecomunicazione. Nel caso specifico quindi, i candidati prescelti saranno impiegati nelle operazioni di coordinamento e monitoraggio delle imprese edili subappaltanti chiamate a costruire la rete di telecomunicazione.

Requisiti Richiesti

Due sono i requisiti assolutamente indispensabili per proporre la propria candidatura, ossia: aver maturato una precedente esperienza in posizione analoga ed essere in possesso del titolo di studio idoneo.

Chi è il candidato ideale per occupare la posizione di tecnico installatore

Il tecnico installatore esegue tutte quelle operazioni finalizzate a garantire l'ottimo funzionamento degli impianti gestiti dall'azienda. In buona sostanza effettua sugli stessi, interventi di manutenzione, collaudo ed installazione e in alcune occasioni sarà chiamato a prestare la propria collaborazione, supportando i colleghi in operazioni di una certa complessità.

Requisiti Richiesti

In questo caso l'esperienza precedentemente maturata in posizioni analoghe presso altre aziende di telecomunicazioni, conta molto più del titolo di studio, al punto che la convocazione è legata alla comprovata esperienza che il candidato potrà dimostrare. Per quanto riguarda il titolo di studio, invece, sarà sufficiente anche la licenza media.

Tra i requisiti fondamentali, si annovera anche l'assoluta disponibilità a lavorare su turni, poiché molto spesso gli installatori sono chiamati a prestare la propria opera anche di notte. E' fondamentale quindi garantire una reperibilità continua nell'arco delle 24 ore.

L'ultimo requisito necessario riguarda l'utilizzo del pc, in particolar modo del programma Excel. Al termine di ogni intervento, infatti, il tecnico sarà chiamato a redigere un dettagliato resoconto circa il tipo d'intervento effettuato e questo dovrà essere redatto mediante l'utilizzo di un foglio Excel.

Gli installatori prescelti saranno impiegati nelle opere d'installazione, cablaggio e collegamento degli impianti di nuova costruzione, nonché l'esecuzione degli impianti di rete radianti.

Chi è il candidato ideale per la posizione di tecnico manutentore

Il tecnico manutentore presta la propria opera affiancando il tecnico installatore e la sua attività si articola in particolar modo su tre fronti:

manutenzione preventiva

manutenzione a guasto

manutenzione correttiva

Il primo tipo di manutenzione si traduce in un intervento eseguito con cadenza periodica e finalizzato a garantire nel tempo il corretto funzionamento dell'impianto

La manutenzione a guasto è rappresentata invece da una serie di interventi resi necessari da guasti presenti sulla rete che ostacolano il buon funzionamento dell'impianto.

La manutenzione correttiva infine, consiste in una serie di modifiche che potrebbero rendersi necessarie per modificare l'impianto al fine di renderlo conforme alle disposizioni imposte dai manuali tecnici ovvero da disposizioni aziendali.

Ogni volta che esegue un intervento manutentivo sull'impianto, il tecnico manutentore dovrà aggiornare il suo superiore sullo stato di avanzamento dei lavori e dovrà segnalare eventuali problemi riscontrati che hanno determinato ritardi o modifiche ai lavori.

Requisiti richiesti

I soggetti interessati a proporre la propria candidatura per tale posizione dovranno essere in possesso di specifici requisiti soggettivi come:

predisposizione al problem solving;

capacità di lavorare in team e in autonomia;

capacità di pianificazione del lavoro;

ottime capacità organizzative.

Per le due figure di tecnico installatore e tecnico manutentore, costituisce titolo preferenziale il possesso di un attestato d'idoneità al lavoro in alta quota.

Tutti i candidati invece, a prescindere dalla posizione per cui ci si candida, sono invitati a segnalare eventuali iscrizioni nelle liste di mobilità ovvero di attestati che ne attestino l'idoneità.

L'agenzia per il Lavoro Etjca specifica che tale requisito, pur essendo gradito, non costituisce elemento essenziale ai fini della partecipazione alle selezioni.

Come ci si candida

Chi fosse interessato apartecipare alle selezioni, dovrà inviare la propria candidatura corredata di autorizzazione al trattamento dei dati personali al seguente indirizzo di posta elettronica:

info.romasangiovanni@etjca.it , avendo cura di specificare nell'oggetto la posizione per cui ci si sta candidando.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)