Emilia Romagna: voucher asilo nido per le famiglie che lavorano

Anche quest’anno, in Emilia Romagna sono previste delle agevolazioni per le famiglie con i genitori che lavorano sotto forma di voucher per abbattere i costi sostenuti per la retta dell’asilo nido.

Potranno farne rischiesta, tutti coloro con un ISEE non superiore a 35 mila euro, a fronte di un massimale concedibile pari a 250 euro mensili. I voucher saranno erogati dai Comuni di residenza e potrà essere utilizzato presso tutte le strutture che garantiscono un’apertura pari almeno a 190 giorni all’anno e che offrono i pasti e una frequenza oraria minidi di 6 ore giornaliere. I genitori, quindi, potranno scegliere di mandare i propri figli presso gli asili nido, micronidi, nidi aziendali e part-time, sezioni primavera, piccoli gruppi educativi, ma anche presso le educatrici domiciliari.

Il voucher, come accennato all’inizio, sarà concesso esclusivamente a patto che entrambi i genitori, o al genitore in caso di famiglia mono genitoriale, che abbiano un’occupazione a tempo indeterminato, autonoma o di tipo parasubordinato. Il voucher verrà erogato mensilmente.

I bandi pubblici saranno emanati dai Comuni emiliano-romagnoli. Per avere maggiori informazioni, potete visitare il sito internet della Regione Emilia-Romagna.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)