Emilia Romagna: bandi per finanziamenti all’ industria cinematografica e audiovisiva

1 milione di euro di finanziamenti per l’industria cinematografica e audiovisiva, ecco i bandi.

La Regione Emilia Romagna ha di recente pubblicato due interessanti avvisi pubblici rivolti all’industria cinematografica e audiovisiva regionale. Sostenere questo specifico settore e investire sulle persone che ci lavorano questi gli obiettivi principali sostenuti dall’amministrazione che intende così rafforzare la competitività delle piccole e medie imprese che operano nel settore, formare nuovi professionisti qualificati in grado di rispondere ai fabbisogni di crescita e innovazione del sistema e attrarre sul territorio emiliano nuove produzioni. Le risorse a disposizione derivano dal Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014/2020 e sono pari ad 1 milione di euro.


industria-cinematografica

image by ktsdesign

Due gli avvisi pubblici approvati, uno per la Formazione permanente e alta formazione e l’altro per la Formazione continua per occupati. Vediamoli nello specifico.

Emilia Romagna: bandi per finanziamenti all’ industria cinematografica e audiovisiva

Ecco cosa prevedono i due bandi pubblicati:

  1. Il primo avviso (disponibili 700 mila euro) intende rendere disponibili tipologie di percorsi differenti volti alla formazione di alte professionalità per il cinema e l’audiovisivo: percorsi di formazione permanente della durata compresa tra 35 e 70 ore per la specializzazione di competenze tecnico/professionali e trasversali funzionali a rafforzare le professionalità di persone che hanno maturato esperienze nel settore e percorsi di alta formazione, della durata compresa tra 300 e 1000 ore, rivolti a persone provenienti da percorsi universitari o lavorativi coerenti per acquisire capacità e conoscenze professionali rispondenti alle esigenze del sistema produttivo. I percorsi dovranno prevedere stage o altre modalità formative che possano permettere ai partecipanti di sperimentare una conoscenza diretta dell’attività professionale oggetto del percorso.
  2. Con il secondo avviso (disponibili 300 mila euro) invece la Regione Emilia Romagna intende sostenere le imprese dell’industria cinematografica e audiovisiva regionale nei processi di consolidamento e rafforzamento gestionale ed organizzativo, per favorirne una maggiore competitività. I progetti candidati dovranno permettere di attivare in via sperimentale un’offerta formativa flessibile e modulare rivolta alle imprese, anche individuali, costituita da percorsi di formazione continua della durata compresa tra 16 e 48 ore per l’acquisizione di competenze manageriali e gestionali e per l’acquisizione di competenze tecniche professionali specialistiche necessarie per essere competitivi in un contesto internazionale, e per cogliere nuovi spazi e opportunità di lavoro. L’avviso prevede anche la possibilità affiancare alla formazione continua azioni non corsuali della durata compresa tra 8 e 16 ore.

Emilia Romagna: bandi per finanziamenti all’ industria cinematografica e audiovisiva, come partecipare

Per il primo avviso, le proposte dovranno essere presentate a partire dal 24 agosto 2015 ed entro il 24 settembre, mentre per i progetti da candidare in risposta al secondo bando dovranno essere inviati a partire dal 27 ottobre 2015 ed entro il 26 novembre 2015. Le operazioni devono essere compilate attraverso la procedura applicativa disponibile via web. Per maggiori dettagli, consultare la pagina dedicata ai due bandi per finanziamenti all’ industria cinematografica e audiovisiva

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)



CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS