Ecommerce Manager: guida ad una delle figure più richieste dei prossimi 3 anni

La figura dell'Ecommerce Manager: chi è, cosa fa, quanto guadagna e come diventarlo.

L’incremento dell’ecommerce si conferma in forte crescita nel 2017, trainato da USA e Cina, ma interessa anche Europa e Italia. A portare avanti il commercio elettronico è la sempre più stretta correlazione con le ultime innovazioni tecnologiche e lo sviluppo dell’integrazione tra digitale e realtà fisica che hanno contribuito a modificare il grado di coinvolgimento e la relazione con il cliente.

Anche il mercato italiano è coinvolto in questo trend, nel 2016 il volume dell’ecommerce in Italia è aumentato del 31,7% rispetto all’anno precedente, registrando la quota più rilevante nei settori del turismo e del tempo libero. Le aziende stanno comprendendo la svolta epocale del settore che secondo le previsioni segnerà per il nostro Paese un ulteriore aumento del 18% nell’intero 2017. La sfida delle aziende è trovare risorse specializzate che conoscano il funzionamento e sappiano agire su tutti gli aspetti che regolano l’ecommerce e i relativi processi di digitalizzazione, come dimostra una recente ricerca realizzata da TAG Innovation School, in collaborazione con Cisco Italia e Intesa Sanpaolo, che sottolinea come il 27% delle PMI dichiara di volere assumere un esperto di ecommerce entro il 2020.

Ecommerce Manager

L’Ecommerce Manager è la figura responsabile della gestione delle vendite online di una azienda: progetta e sviluppa strategie di vendita per poter raggiungere gli obiettivi aziendali, lancia nuovi prodotti e servizi sul mercato online e monitora tutto il processo di vendita all’interno dell’azienda, da quando viene inserito un prodotto sulla piattaforma, fino al momento della spedizione e al monitoraggio della customer satisfaction. L’Ecommerce Manager tipo ha conoscenze approfondite di strategie marketing & sales, sa analizzare i risultati delle proprie attività con un approccio data-driven, sa utilizzare al meglio le potenzialità dei social media e sa sfruttare attività di content marketing.

Lo stipendio medio annuo di un esperto del settore ecommerce va dai 20 ai 35 mila euro per una figura junior e fino a 80 mila per una figura senior. Le professioniste dell’ecommerce sono il 46% contro un 54% di figure maschili, segnale che le differenze di genere in questo settore si stanno assottigliando.

La trasversalità del ruolo dell’Ecommerce Manager rende necessario lo sviluppo di competenze e abilità multidisciplinari. Per questo TAG Innovation School, la scuola dell’innovazione digitale di Talent Garden propone Ecommerce Master, in versione part time. A Ecommerce Master progetterai la tua strategia di ebusiness, definirai i KPI di vendita online, apprenderai le principali tecniche per una efficace campagna di marketing e comunicazione, capirai come relazionarti con clienti e fornitori, scoprirai la gestione della logistica e approfondirai gli aspetti legali del tuo negozio online.

Per accedere alla selezione per Ecommerce Master è necessario presentare la propria candidatura sul sito di TAG Innovation School nella sezione dedicata.



CATEGORIES
TAGS