Donne e conciliazione famiglia- lavoro, nuovo bando in Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna ha approvato il bando per la presentazione di attività di orientamento professionale per donne fuori dal mercato del lavoro mettendo a disposizione risorse pari a 600mila euro nell’ambito di un programma di interventi per favorire la conciliazione famiglia-lavoro.

Il bando è rivolto agli enti di formazione che possono presentare i progetti entro il 28 luglio 2011 con azioni rivolte a donne che sono uscite dal mercato del lavoro per esigenze legate alla presenza di figli minori, genitori anziani, familiari con disabilità, ma nei confronti di donne sole o disoccupate con figli a carico e a lavoratrici che abbiano usufruito di un periodo di congedo parentale.

Ogni partecipante avrà un supporto nella costruzione di un piano di re-inserimento professionale e dovrà acquisire le necessarie tecniche per la ricerca attiva del lavoro.

L’individuazione delle destinatarie del progetto sarà curata dalle Province attraverso i Centri per l’impiego. E’ prevista inoltre la realizzazione di due edizioni per Provincia e di tre per le Province di Bologna e di Modena.

Gli interessati dovranno utilizzare l’apposita procedura web disponibile collegandosi all’indirizzo https://sifer.regione.emilia-romagna.it.

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)