Diventare parruchiere: corsi ed opportunità

Hai sempre sognato di poter creare fantastiche acconciature?

Fin da bambino giocavi con le spazzole? Ecco il lavoro che fa per te, il parrucchiere, detto anche acconciatore. Colori e forme sempre diverse, seguendo la moda del momento, prendendo spunto dalle grandi star o creando novità in base alla tua fantasia e capacità creativa.

 
 

Dal 2005 è entrata in vigore la nuova legge che disciplina l'attività di acconciatore: Legge n° 174 – 17 agosto 2005. (ex DDL2917)

 

La legge introduce le seguenti novità:

– La qualifica unica di acconciatore: per esercitare l'attività professionale è necessario conseguire un'apposita abilitazione, previo un esame teorico-pratico preceduto da un percorso formativo.

– La qualifica di acconciatore si otterrà in tre anni, con le seguenti alternative:

 

  • 2 anni dedicati al corso di formazione e 1 alla specializzazione o allo stage presso un'azienda salone.

  • Da un periodo di inserimento della durata di 3 anni presso un'impresa di acconciatura, e dallo svolgimento di un apposito corso di formazione teorica.

  • Da un periodo di inserimento di 1 anno, consistente in attività lavorativa qualificata, se preceduto da rapporto di apprendistato.

Inoltre la nuove legge introduce due importanti opportunità:

  • la vendita di prodotti cosmetici inerenti il trattamento dei capelli.

  • la possibilità per le imprese di acconciatura di avvalersi di soggetti non stabilmente inseriti nell'impresa, purché in possesso di abilitazione professionale.

Ma che competenze deve avere un buon parrucchiere?

Oltre ad avere contatto diretto con i clienti e i colleghi, ha rapporti anche con fornitori e associazioni di categoria. Il parrucchiere deve conoscere i diversi tipi di capelli, le caratteristiche chimico-fisiche e il corretto impiego dei prodotti utilizzati, nonché le norme igieniche e di sicurezza da rispettare per l’esercizio della propria attività. Deve inoltre saper tagliare ed essere in grado di effettuare i vari tipi di trattamenti (colpi di sole, colorazione, permanente, stiratura, decolorazione).

Dal punto di vista personale, il parrucchiere deve avere abilità manuali e colpo d’occhio, senso delle proporzioni, estro, fantasia e gusto estetico, facilità nello stabilire il contatto con la clientela e al tempo stesso discrezione.
Sono tanti i corsi tra cui scegliere.

Il corso Parrucchiera dell’Agenzia Formativa Dante Alighieri http://www.didatticagenzialighieri.it/ si svolge in tutte le località italiane. Per partecipare al corso è necessario aver assolto l’obbligo scolastico. Per gli iscritti stranieri,occorre saper leggere e comprendere la lingua Italiana. Si consiglia il corso a persone fortemente motivate e predisposte ai rapporti interpersonali. La durata massima è di due anni. Il corso prevede una parte generale e una specifica.

Parte generale

  • Elementi di chimica e cosmetologia

  • Igiene,anatomia e fisiologia per il settore estetico

  • Elementi di psicologia

  • Elementi di inglese per parrucchieri

  • Nozioni di alimentazione e dietologia

  • Tricologia cosmetologica

Parte specifica

  • Shampoo e piega

  • L’acconciatura

  • Permanente

  • La stiratura

  • Schiaritura del capello,meches con la cuffia,colpi di sole con il pettine ,la spatola e la stagnola,ripristino del colore,tintura,tintura sulla ricrescita,la marmorizzazione,il taglio,le quattro forme base

  • Le regole del taglio

  • Meches bianche e rosse su capelli lunghi,tecnica delle trasparenze,il ramato

  • Acconciature da matrimonio e cerimonie in genere

  • Regole taglio maschile

  • Trattamenti pediculosi

  • L'approccio con la cliente

  • Le attrezzature

Prima dell’esame è necessario seguire un corso biennale di acconciatura, presso una scuola privata o finanziata dalla Regione, oppure lavorare per tre anni presso un salone di acconciatura. I tre anni di inserimento devono svolgersi nell’arco di cinque anni al massimo e includere anche un corso di formazione teorica.

La Scuola Parrucchieri http://www.scuolaparrucchiere.it/ ha sede a Milano, Torino, Padova e Bari. I corsi si tengono solo di domenica e lunedì.

Il corso per principianti è di 40 giornate e costa di listino € 7.246,00 sconto 45% 3.985 euro+iva

Il corso completo donna è di 33 giornate e costa di listino € 5.950,00 sconto 43% 3.391 euro+iva

Corso Regionale Acconciatore (parrucchiere): Qualifica Professionale

Il corso ha la durata di due anni (900 + 900 ore) da settembre a luglio nella sede di Roma in via Casilina 2191. La frequenza è di 5 ore al giorno, 4 giorni a settimana

Materie teoriche: anatomia, dermatologia, lingua inglese, sicurezza sul lavoro, diritto, organizzazione aziendale, chimica, igiene.

Requisiti: 16 anni d'età compiuti, licenza di scuola media inferiore

costi: 2800 euro, rateizzabili in 280 euro per 10 mesi. E' esclusa la tassa d'esame, che varia in base al numero di partecipanti. Divisa, kit, dispense e materiale tecnico sono forniti dall'Accademia

Inoltre Bianco Lavoro ti consiglia:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ti consigliamo il KIT Lavorare sempre, garantito da Bianco Lavoro per la sua qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate in linea con le tue esigenze, fai le tue ricerche e registrarti su Euspert Italia.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (4)
  • viviana 4 anni

    Ciao ragazzi se avete necessità anche di fare un corso di make up contattatemi! Il make up potrebbe essere un servizio aggiuntivo per le vostre clienti!
    Lezioni di gruppo o anche singole! contattatemi! ciao da Viviana 329 9496963

  • maria 4 anni

    Come si ottiene l abilitazione ?e dove ?io abito a rimini.

  • Francesco 5 anni

    Salve, faccio il parrucchiere e ho letto che per aprire un mio salone, visto che ho lavorato da dipendente per 4 anni, devo fare un corso di “formazione teorica”. Che significa? Grazie

  • Loredana C. 6 anni

    Ottimo contenuto, era quello che cercavo… grazie mille!