Contributi dal Ministero delle Pari Opportunità per ricercatori disabili

Il Ministero delle Pari Opportunità ha istituito il “Fondo per le politiche relative ai diritti e le Pari Opportunità” per la concessione di contributi a favore di ricercatori con disabilità.


L’avviso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.106 del 9 settembre 2011.

Tra i requisiti richiesti per la partecipazione ricordiamo che i contributi sono destinati a studiosi laureati con un grado di disabilità, riconosciuta dalle Commissioni di cui all’ art. 4 della L. 104/92 s.m.i., non inferiore al 75% .

I sordomuti ed i ciechi assoluti, sono equiparati agli invalidi civili con percentuale rispettivamente dell’80% e del 100% .

Per quanto riguarda le persone con disabilità psichica e intellettiva, nel caso detta disabilità non emerga con chiarezza nel certificato si dovrà in aggiunta produrre idonea documentazione equivalente rilasciata da strutture pubbliche secondo la classificazione DSM.

Le condizioni economiche dello studioso saranno accertate mediante la produzione di copia del modello ISEE 2011 relativo al reddito 2010.

La documentazione dovrà essere inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento che dovrà pervenire entro e non oltre il 14 ottobre 2011 o recapitata a mano nei giorni 13 e 14 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, presso il Dipartimento per le Pari Opportunità, Largo Chigi n.19 – 00187 – Roma.



 

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS