Contratto di lavoro: con Manpower si firma online

Da oggi, con Manpower, il contratto di lavoro si firma online grazie ad un portale dedicato e la firma digitale. Ecco come funziona il sistema e i suoi vantaggi.

Gestire in modo efficace la formalizzazione dei contratti di lavoro, questo lo scopo del progetto Manpower online, un servizio innovativo che la multinazionale tra i leader nella gestione delle risorse umane mette a disposizione dei propri clienti e che permette di stipulare online i contratti. Niente più carta e spostamenti dunque, ma tempi e processi ottimizzati. Tutte le operazioni infatti potranno avvenire senza alcuno spostamento ed operatori di filiale e in qualsiasi orario, anche al di fuori di quello lavorativo. Il sistema digitale utilizzato è stato realizzato da SB Italia, società specializzata in soluzioni IT per la gestione, l’integrazione e l’ottimizzazione dei processi aziendali e già partner di Manpower per altri progetti. Vediamo meglio come funziona la stipula del contratto di lavoro online.


Come funziona la stipula del contratto di lavoro online

Il funzionamento di Manpoweronline.it in realtà è molto semplice. Sul portale è possibile consultare tutti i profili dei candidati che, una volta selezionati dall’azienda interessata, ricevono un sms e una email come avviso dell’opportunità di lavoro. Se c’è accordo da entrambe le parti, il sistema invia, sempre tramite mobile, il contratto di ingaggio, che può essere comodamente firmato in formato digitale sia dal lavoratore che dal cliente. Tutto questo è possibile grazie alle attuali tecnologie di firma digitale HSM (Hardware Security Module), che gli conferisce pieno e completo valore legale e sostituisce in tutto e per tutto quella autografa.

Manpower individua tre vantaggi principali legati all’introduzione del contratto di lavoro online:

  1. annullamento quasi completo degli spostamenti “fisici” necessari per la stipula di tutti i contratti
  2. cancellazione di qualsiasi vincolo temporale per la consultazione dei profili online
  3. eliminazione completa della carta circolante nelle filiali

Tutto questo rappresenta un vero e proprio cambiamento nei processi legati al business secondo Stefano Scabbio, Amministratore Delegato di Manpower Group, non solo in termini di cost saving, ma di efficienza, innovazione e comodità: “Con questo progetto dedicato alle filiali per la gestione on line dei contratti di somministrazione abbiamo dato vita a un modello di business realmente innovativo per il nostro settore, al servizio dei clienti e dei lavoratori. Abbiamo raggiunto il break even in meno di un anno: si tratta di un risultato davvero straordinario, che testimonia la bontà del sistema scelto e che ci rende particolarmente orgogliosi del lavoro svolto. Non si tratta però solo di cost saving: la nostra strategia, che ci vede oggi pionieri nel mondo delle HR, è quella di voler offrire ai nostri clienti un servizio innovativo, efficiente, comodo e in linea con le più evolute metodologie di ecommerce”.




CATEGORIES
Share This

COMMENTS