Concorso UE per 300 addetti sorveglianza

Istituzioni Europee: 300 posti di lavoro nel settore della sorveglianza, ecco il bando

Disponibili numerosi posti di lavoro nelle Istituzioni Europee per addetti sorveglianza. È stato infatti pubblicato un nuovo concorso UE che contiene l’ invito alla manifestazione d’interesse in vista della costituzione di una base di dati di candidati suscettibili di essere assunti in qualità di agente contrattuale nel settore della sorveglianza e della prevenzione. L’attività potrà svolgersi a Lussemburgo, Bruxelles o Strasburgo, in funzione delle esigenze di servizio dell’istituzione. Il numero di posti disponibili è di circa 300. Di seguito elenchiamo i requisiti necessari e come fare per partecipare alle selezioni.


addetti-sorveglianza

image by S-F

Concorso UE per 300 addetti sorveglianza: requisiti richiesti

I candidati interessati a partecipare alle selezioni per addetti sorveglianza nelle istituzioni europee devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione europea
  • godere dei diritti civili
  • essere in regola per quanto riguarda gli obblighi imposti dalle leggi in materia di obblighi militari
  • fornire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere
  • aver completato con successo la scuola dell’obbligo, come attestato da un diploma o da un certificato
  • aver acquisito un’esperienza professionale di una durata minima di due anni avente attinenza con la natura delle funzioni nel settore della prevenzione, della sicurezza pubblica o privata, della sorveglianza, della vigilanza, dell’accoglienza o della protezione di personalità.
  • Lingue straniere: conoscenza approfondita (livello C1) di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea (lingua 1 — lingua principale) e una conoscenza soddisfacente (livello B2) del tedesco, dell’inglese o del francese (lingua 2 – necessariamente differente dalla lingua 1).
  • Capacità: essere rigoroso e creativo e apprezzare il lavoro in seno a un’equipe multiculturale; essere disponibile e flessibile; essere dotato di buone capacità relazionali e dar prova di diplomazia, cortesia, autocontrollo e discrezione; dimostrare capacità d’iniziativa, polivalenza e organizzazione

Concorso UE per 300 addetti sorveglianza: come presentare domanda

I candidati devono iscriversi on line sul sito internet di EPSO e seguirne le istruzioni, in particolare per quanto riguarda l’iscrizione elettronica (segnaliamo che il modulo d’iscrizione va compilato in tedesco, in inglese o in francese). La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per le ore 12:00 del 3 settembre 2015. Le selezioni avverranno esclusivamente per titoli, sulla base dell’esame delle risposte dettagliate del «Valutatore di talento» che figura nel modulo di iscrizione e si svolgeranno indicativamente nel mese di settembre 2015. I risultati sono previsti per ottobre 2015. Per maggiori informazioni, consultare il bando del concorso UE per 300 addetti sorveglianza.

Inoltre ti consiglio:

#1 – Se cerchi un nuovo lavoro, ecco per te il Kit Lavorare Sempre, garantito da Bianco Lavoro per qualità ed efficacia!

#2 – Per avere sempre offerte di lavoro reali e verificate nella tua casella email in linea con le tue esigenze, registrati sulla nostra job board Euspert Bianco Lavoro selezionando la tua zona e categoria di interesse (il servizio è completamente gratuito)




CATEGORIES
Share This

COMMENTS